TEMPO LIBERO

Come fare la plastilina in casa

LEGGI IN 1'

La plastilina è sinonimo di salvezza e i genitori lo sanno bene. È l'attività ideale al chiuso o all'aperto, ha infinite possibilità di applicazione ed è adatta a tutti. Se comprarla è facile e non costa neanche molto, decidere di farla in casa è molto divertente e può essere un passatempo in sé con cui puoi coinvolgere il tuo piccolo.

Materiale

  • 8 cucchiai di farina 00
  • 2 cucchiai di sale da cucina
  • 60 ml di acqua tiepida
  • colorante alimentare a scelta
  • 1 cucchiaio di olio vegetale

Metodo

Mescolare gli ingredienti secchi (farina e sale) in una grande ciotola. In una ciotola a parte mescolare l'acqua, qualche goccia di colorante alimentare e l'olio.

Versare l'acqua colorata nel composto di farina e unire con un cucchiaio.

Spolverare un piano di lavoro con un po' di farina e sformare la pasta. Impastate insieme per qualche minuto fino a formare un impasto morbido e flessibile. Se vuoi un colore più intenso puoi lavorare qualche goccia in più di colorante alimentare.

Per farla durare a lungo, si può conservare in un sacchetto di plastica per sandwich in frigorifero per mantenerla fresca.

Come puoi aver intuito è molto facile da realizzare e puoi farne tante varietà colorata. È tra l’altro può essere un’ottima idea per passare un pomeriggio, con i bambini. Per esempio, siete bloccati in casa per una quarantena, perché fuori è brutto tempo… la plastilina sarà il modo in cui potrai svoltare la tua giornata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione