SPUNTI ARTISTICI

Come fare un fiocco di stoffa

LEGGI IN 2'

Un fiocco con la stoffa può essere sempre utile. Possiamo usarlo come decorazione per i nostri pacchetti regalo oppure utilizzarlo per le nostre creazioni fai da te, per dare un tocco di eleganza a una cornice, un quadro. Inoltre, possono tornare utili come semplici segnaposto o come decori per borse, scarpe, collane e persino vestiti, cappelli... Come fare un fiocco con la stoffa anche se si è alle prime armi con questo tipo di lavori creativi?

Innanzitutto devi procurarti del nastro di stoffa. Te ne servirà un po': l'altezza la scegli tu, in base al risultato finale, per avere un fiocco più grande o un fiocco più piccolo. Mentre per la lunghezza calcola che di solito te ne servono 50 cm per un risultato vaporoso e soddisfacente. A questo punto non dovrai far altro che armarti di un po' di pazienza e di manualità: dopo diversi tentativi sarai in grado di fare fiocchi perfetti anche a occhi chiusi. Ti proponiamo due metodi: uno classico e uno particolare, che ricorre all'aiuto di due bottiglie di vino chiuse (no, non le dovremo bere).

Il modo più semplice per realizzare un piccolo fiocco con la stoffa è il seguente: seguilo passo dopo passo, si usano solo le dita.

  • Dividi il nastro a metà nel senso della lunghezza.
  • Con la parte destra piega una parte del tessuto, come a formare un asola.
  • Fai passare questa parte sotto l'altra metà del nastro e fai un bel nodo.
  • Rendi le due asole perfettamente uguali ed eventualmente taglia le parti di nastro in eccesso.

Se, invece, vuoi realizzare un fiocco grande, ecco come procedere:

  • Prendi il nastro di tessuto che vuoi utilizzare per il fiocco e due bottiglie di vetro.
  • Passa il nastro dietro il collo delle due bottiglie e incrocialo nella parte anteriore.
  • Prendi la parte di destra e falla passara sotto il nastro disteso e poi sopra, per riportarla davanti.
  • Annoda le due punte e il fiocco è pronto: dai solo una sistemata alla grandezza delle due parti per renderle uguali.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione