VISO E CORPO

Come fare una crema contorno occhi fai da te

LEGGI IN 2'

Il contorno occhi è una zona molto delicata. Qui la pelle è particolarmente sottile e tende a segnarsi velocemente. L’inquinamento, gli sbalzi di temperatura e le ore passate davanti al computer non fanno che peggiorare il tuo contorno occhi. Dopo una giornata di lavoro - a casa o in ufficio – capita più o meno a tutte di avere gli occhi rossi, le occhiaie o le borse. Che cosa puoi fare? Puoi utilizzare una crema contorno occhi per idratare e ristabilire il film idrolipidico.

Crema contorno occhi fai da te

  • 2 cucchiai di burro di karitè non raffinato
  • 2 cucchiai di olio di cocco non raffinato
  • ½ cucchiaino di vitamina E
  • 10 gocce di olio essenziale di incenso

Preparazione

Metti il ​​burro di karité e l'olio di cocco in una piccola ciotola di vetro, quindi mettila in una casseruola piena d'acqua. Non permettere all'acqua di entrare nella ciotola. Fai sciogliere questi due ingredienti a bagnomaria e poi frullali fino a completo scioglimento (anche a mano con una frusta).

Togli la ciotola di vetro dal fuoco e lasciala raffreddare per 30 minuti. Aggiungi l'olio di vitamina E e l'olio essenziale e mescola ancora. Una volta finito, metti il prodotto in frigorifero per un'ora o fino a quando non sarà solido. Ora, con un mixer normale o uno sbattitore a mano, sbatti gli oli fino a quando non sono montati e spumosi.

Riempi un contenitore di vetro con la crema per gli occhi e conservala a temperatura ambiente.

Applica la mattina e sera intorno agli occhi, dopo aver fatto la doccia o il bagno o almeno aver lavato il viso, quando la pelle è ancora bagnata. Puoi anche praticare un massaggio delicato con le dita, che devono muoversi dal naso verso l’esterno, per riattivare la circolazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione