TUTTO CAPELLI

Come domare i capelli elettrici

L'elettricità statica può "rallegrare" i tuoi capelli, soprattutto se sono molto lisci e non è mai un spettacolo divertente. Come puoi fare per evitare questo disturbo che puntualmente ti innervosisce nei mesi puù freddi?
LEGGI IN 2'

I capelli elettrici possono molto fastidiosi: ti togli un capello e, wow, la criniera del re Leone prende vita naturalmente. Ti passi la spazzola e invece di avere una piega ordinata, i capelli si sollevano in aria. Come mai? La causa principale dei capelli elettrici è dovuta la secchezza e quindi il crespo. Diciamo che l’arma che hai a disposizione per combattere il problema è l’idratazione delle tue chiome, oltre a usare delle spazzole e dei pettini più adatti.

Olio di mandorle: abbiamo parlato già molte volte di questo eccellente prodotto e dovresti utilizzarlo con più regolarità. Quando i capelli sono elettrici, inumidisci le mani e passale sulle chiome.

Balsamo. Non dimenticare mai di fare un impacco con un balsamo nutriente dopo lo shampoo. Talvolta è sufficiente questo accorgimento

Phon agli ioni:  il phon agli ioni riduce l’ effetto dei capelli elettrici, anche perché ti permette di asciugare i capelli a temperature più basse, senza quindi danneggiarli.

Fai attenzione ai cappelli: è ora di abbandonare i cappelli foderati di cotone o acrilici a favore di opzioni con fodera in seta o raso. Avendo un tessuto più liscio sui tuoi capelli, le tue ciocche possono essere più piatte e non saranno irruvidite dal materiale. Invece i tuoi capelli scivoleranno sul materiale, il che aiuterà a prevenire l'effetto.

Usa un po’ di lacca: non uscire di casa senza lacca per capelli o un pettine di metallo quest'inverno. Sono i compagni di viaggio perfetti per domare la tua criniera durante i mesi più freddi. Spruzza semplicemente la lacca sul tuo pettine di metallo e pettina dalla radice alla punta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione