BELLEZZA

Come puoi curare le tue palpebre secche a casa

Le palpebre secche sono molto fastidiose e talvolta anche dolorose. Ma come si può irritare la zona? In realtà qui la pelle è sottile e delicata e basta davvero poco per creare desquazione, se aggiungi la presenza di una sostanza irritante è facile compaia anche l'eczema.
LEGGI IN 2'

La pelle intorno agli occhi è molto delicata e può succedere che diventi molto secca. Quando le palpebre sono disidratate, il contorno occhi apparirà screpolato e il trucco sarà spento e disordinato. Inoltre, potresti anche sentire dolore.

Cosa può causare le palpebre secche?

Tutti hanno la pelle secca di volta in volta. Ma quando le tue palpebre secche e sfaldate sono particolarmente arrossate, potresti soffrire di eczema, come la dermatite atopica o la dermatite da contatto. Queste condizioni spesso causano macchie desquamate, rosse e pruriginose in risposta a fattori scatenanti come allergeni, sbalzi di temperatura o umidità.

Ci sono molti allergeni presenti nell'aria - pensa alle gocce di profumo al centro commerciale dopo che qualcuno ha usato un tester o al polline in primavera - e spesso reagiscono prima con la pelle delle palpebre che è molto sensibile, causando arrossamenti, prurito, desquamazione e persino gonfiore. Molte cose che tocchiamo vengono trasferite agli occhi, come il nichel derivante dalla manipolazione del denaro o dal contatto con le maniglie delle porte. Aggiungi poi i cosmetici (dall’ombretto alla lacca per i capelli), il clima freddo e secco in inverno o causato dall’aria condizionato in estate.

Come trattare le palpebre secche

Se non sei sicuro di cosa stia causando le palpebre secche, il primo passo sarà prende appuntamento con un dermatologo e fare dei patch test. Tuttavia, ci sono alcune misure che puoi prendere da sola a casa se hai l'eczema palpebrale.

Inizia evitando il maggior numero possibile di prodotti, mantenendo le palpebre pulite e asciutte e usando solo un po' di crema idratante. Rivaluta se è necessario o meno utilizzare tutti quei prodotti, come primer, ombretto, eyeliner e mascara, che hanno tutti conservanti, o persino profumi, che possono causare una reazione.

Quando i tuoi occhi si sentono meglio, fai attenzione ai prodotti che usi in quella zona. Spesso non si è consapevoli di ciò che potrebbe irritare le palpebre o stimolare una reazione allergica. Inoltre, fai attenzione alle date di scadenza dei tuoi prodotti e al loro stato di conservazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione