CURA DEI CAPELLI

Come curare i capelli con mèches in estate

Le mèches e tutte le schiariture o decolorazioni sono molto sensibili al sole e al sale, ecco perché diventa particolarmente importante prendersi cura dei capelli in estate.
LEGGI IN 1'

L’estate è la stagione più temuta per i capelli, soprattutto se hai le mèches. I lavaggi frequenti, il sale, sabbia tendono a renderli più secchi, aridi e vulnerabili. Come li puoi curare?

Inizia la tua routine di cura dei capelli detergendo i capelli con uno shampoo, il più  possibileadatto al tuo tipo di capelli e alle tue preoccupazioni. Assicurati che l'acqua utilizzata sia calda ed evita di usare acqua estremamente calda, che potrebbe causare la rottura. Segui con un balsamo nutriente che manterrà intatte le sostanze nutritive lasciando i capelli morbidi e setosi.

Se il lavaggio è quotidiano o magari anche più volte al giorno, il consiglio è quello di lavarli solo con un balsamo. Una volta alla settimana (e a giorni alterni in vacanza) gai una maschera idratante formulata con ingredienti nutrienti come l'aloe vera per ripristinare l'idratazione.

Le mèches tenderanno a schiarirsi e a ossidarsi. Devi quindi proteggere i capelli con un cappello o una bandana e poi applicando un apposito solare. Dopo il bagno in mare o in piscina, sciacqua sempre le chiome con acqua dolce. Infine, approfitta del clima caldo e asciuga i capelli all'aria quando possibile: è più sano. Non preoccuparti della piega. Applica una mousse idratante quando i tuoi capelli sono umidi, poi raccoglili in una treccia morbida. In alternativa investi su un asciugacapelli ionico, che è migliore per combattere l'effetto crespo e l'elettricità statica e lascia i capelli più lucenti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione