BELLEZZA

Come coprire un foruncolo con il correttore

Per avere una pelle priva di imperfezione e soprattutto per nascondere quell'enorme foruncolo che campeggia sulla tua fronte o, peggio, sul tuo mento, devi imparare a utilizzare il correttore nel modo giusto.
LEGGI IN 2'

È fiorito sul tuo volto un enorme foruncolo? Non sei più un'adolescente, eppure i brufoli non ti danno tregua e, inoltre, hanno un radar speciale per le occasioni importanti. Vorresti avere un aspetto magnifico a un colloquio di lavoro, a un meeting, a una cena intima? E invece il tuo volto è simile a una quattro stagioni. Legge di Murphy. Tranquilla, il make up risolve tutto, soprattutto usando correttamente il correttore.

Molto spesso il correttore non si utilizza perché si teme che possa peggiorare l'effetto finale. Prima di truccarti, idrata molto bene la cute: è fondamentale avere una pelle bella idratata in modo da avere una base liscia, più liscia è la base, più impeccabile sarà la pelle, perfetta o priva di imperfezioni.

Cerca di scegliere idratanti senza olio, in modo che il correttore non scivoli via. Devi, al tempo stesso, evitare se soffri di foruncoli prodotti che asciughino completamente la cute. Punta quindi su texture molto leggere, come sieri o creme per pelle delicate.

Dopo aver applicato la crema idratante, attendi qualche secondo affinché la formula sia assorbita. Prendi poi un primer, per creare una base liscia per il correttore. Fatto? Benissimo, ora applica il correttore in crema (finitura opaca) con un pennello piccolo direttamente sulla zona interessata fino a quando la zona non sarà più rossa. Il pennello deve lavorare sempre verso l'esterno. Quando hai finito devi applicare un polvere traslucida, come una cipria, e poi prosegui con la base. Vedrai che il tuo foruncolo sparirà completamente e, con buone probabilità, guarirà più velocemente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta