VIAGGI

Come cambieranno i viaggi per l’estate 2020

Si tornerà a viaggiare? Un po' alla volta torneranno le condizioni per spostarsi e la fiducia. Per l'estate 2020 bisogna però avere un po' di pazienza e prenotare vacanze italiane, possibilmente evitando i grandi assembramenti.
LEGGI IN 2'

C’è molta attesa per le vacanze dell’estate 2020, soprattutto tutta Italia (e non solo) ci si sta chiedendo come saranno. Molti persone hanno chiesto l’annullamento e il rimborso, ma l'industria dei viaggi si sta con molta fatica organizzando per trovare delle soluzioni ottimali per tutti.

Prima di tutto, saranno vacanze italiane. Il Governo sconsiglia di uscire dal Paese, per evitare le quarantene ma anche perché in caso di malattia potrai essere curato dal servizio sanitario nazionale nel migliore dei modi.

Sta per ripartire anche il servizio aereo. Puoi aspettarti che le compagnie aeree inizino con voli dai loro hub alle città più importanti dove le condizioni di salute pubblica sono migliori e ovviamente i voli saranno soprattutto nazionali. Inoltre, potrebbero continuare a bloccare i posti medi o limitare il numero di persone nelle cabine premium. Nel caso il distanziamento sociale non sia possibile, i passeggeri dovranno indossare la mascherina e i guanti. Prima di salire a bordo, sarà misurata la temperatura.

Hotel o case vacanze? Molti hotel potrebbero aprire solo una piccola parte delle camere e cercare soluzioni tecnologiche per sostituire il personale e risparmiare denaro. Andranno per la maggiore le case in affitto e le seconde case.

Una grande sfida la stanno affrontando anche le compagnie da crociera. Avranno un boom di prenotazioni per il 2021, ma questo sarà un anno difficile per gli amanti delle crociere. E gli agenti di viaggio? Torneranno anche loro. I consulenti sono costosi e riservati a viaggi di nicchia. La verità è che ci vuole tempo e che per l’estate 2020 dovremo cercare di “accontentarci”, ma il settore del turismo un po’ alla volta si riprenderà e torneremo a viaggiare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione