PSICOLOGIA

Come ballare senza vergogna e divertirsi

LEGGI IN 2'

Ballare è una gioia, ma come riuscirsi senza vergogna? La timidezza, il sentirsi ridicole, l’idea di non essere sciolte, infatti, possono frenarci e impedirci di passare una serata divertente e di fare qualcosa che magari ci piace molto.

Per ballare senza vergogna, innanzitutto, azzeriamo tutte le giravolte mentali: no, non siamo l’attrazione della serata, gli sguardi non sono tutti per noi. E se anche qualcuno ci guardasse, perché farcene un problema?

Un altro pensiero negativo, forse inconscio, è la pretesa di essere perfette. Quindi, riposizioniamoci sul vero obiettivo della serata: non siamo ballerine e magari, quando danziamo, ci irrigidiamo e non siamo sexy, ma il nostro scopo non è fare un’esibizione perfetta: dobbiamo semplicemente muoverci e goderci il ballo. Perciò, la tecnica e la grazia non sono strettamente necessarie.

Magari sulle prime puoi stare in un angolo e fare qualche passettino a suon di musica. Poi, all’improvviso, senza pensarci, avvicinati alla pista, meglio ancora se insieme a un’amica scatenata che non si fa problemi. Insomma, è una sfida contro te stessa: conta fino a tre e balla insieme agli altri.  

Come ballare senza vergogna se sei in discoteca? Puoi cominciare con movimenti discreti, ondeggiare un po’ e mettere prima un piede avanti  e poi l’altro.

Con i latino-americani, paradossalmente, potrebbe essere ancora più facile. Affidati a una persona che li conosce, sia egli un ballerino provetto, un’amica o tua cugina: comincia a muovere il bacino piegando leggermente e alternativamente le ginocchia verso l’interno e, per il resto, fatti guidare.

Con i balli di gruppo, ballare senza vergogna è facile. Basta non pensare a come appari mentre cerchi di fare gli stessi movimenti che fanno gli altri. Per sentirti più sicura, scegli un posto in fondo al gruppo. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta