IN ITALIA

Come arrivare sull’isola di Favignana

Nella Sicilia Occidentale si trava un arcipelago meraviglioso, le Egadi, e la sua isola più famosa e più amata dai tursti è Favignana. Come si raggiunge questo fantastico angolo di mare e quali sono i mezzi più veloci?
LEGGI IN 1'

L’isola di Favignana fa parte dell’ Egadi, un piccolo arcipelago della Sicilia occidentale composto da Marettimo, Levanzo, Maraone e Formica.  Questa celebre località, caratterizzata da acque cristalline, è molto vicina alla costa. Dista solo 4 miglia ed è facilmente raggiungibile in traghetto da porto di Trapani. È collegata anche a Marsala e, in alcuni momenti dell’anno, Napoli, ma ovviamente sono meno comodi rispetto alla vicina Trapani.

Per raggiungere l’Isola devi quindi raggiungere la Sicilia, in aereo, atterrando negli aeroporti di Palermo e Trapani, o in nave. È possibile usare il treno sempre fino a Trapani: da Palermo devi prendere un treno fino a Piraineto e, da qui, prendere un altro treno per Trapani. In tutto, ci vogliono circa quattro ore. Da Marsala, invece, è diretto e la tratta dura circa 30 minuti. Successivamente devi prendere il traghetto, che può caricare anche la macchina.

Attenzione, però, che in alcuni periodi dell’anno, potrebbero esserci delle limitazioni per l’accesso alle macchine a causa dell’elevato turismo: in questo cosa potrai metterla in uno dei tanti parcheggi che si trovano nei dintorni del porto di Trapani.

Quattro miglia si possono percorrere in circa 30 minuti di aliscafo o 50 minuti di traghetto. È un viaggio molto breve e probabilmente sarà una traversata piacevole, perché la zona è davvero meravigliosa da osservare dal mare. Il paese di Favignana si trova nella parte orientale dell’isola. Una volta raggiunta l’isola, ti puoi spostare in autobus, in bici o scooter (che si possono noleggiare in loco, o con barche e gommoni.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta