CRESCITA

Come aiutare un bambino a parlare: 8 consigli per stimolarlo

LEGGI IN 1'

Ogni bambino ha i suoi tempi e per quanto riguarda il parlare vale la medesima cosa. Nel periodo della prima infanzia i traguardi dei piccoli sono innumerevoli ma l’uso del linguaggio è un passaggio fondamentale per entrare in comunicazione più facilmente con gli adulti. 

Quello sarà il momento in cui gli adulti riusciranno a comprendere le esigenze dei piccoli senza dover puntare esclusivamente al linguaggio del corpo per comprenderne i bisogni.

C’è chi inizia a parlare con le prime parole ma chi fatica. Come aiutare i bambini a parlare? Ecco una serie di consigli per stimolarlo.

1. Rivolgersi ai bambini con chiarezza senza creare neologismi durante la conversazione.

2. Se il piccolo ha difficoltà con delle specifiche parole ripeterle ogni volta che le pronuncia, e nella forma corretta.

3. Chiamare le cose con il vero nome senza usare vezzeggiativi che creano solo confusione.

4. Leggere storie ad alta voce e lasciare che il bimbo sfogli i libri illustrati: il testo letto dalla mamma e la vista delle immagini stimoleranno  il linguaggio.

5. Giocare con attività semplici secondo l’età del piccolo per stimolare linguaggio e la creatività.

6. Quando chiede qualcosa in merito a parole o significati rispondere in maniera accurata, dandogli attenzione, per non far scemare la sua  curiosità.

7. Attendere con pazienza quando il bimbo ci sta comunicando qualcosa senza mettergli fretta ma rispettando i suoi tempi.

8. Gradualmente e quando inizia a conoscere un buon numero di parole, stimolarlo a raccontare fatti ed episodi che gli sono accaduti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta