2019/11/19 22:52:1427483
2019/11/19 22:52:1420688

VITA DI COPPIA

Colpo di fulmine: come capire se è scattato l'amore a prima vista

LEGGI IN 2'

L'amore è sempre un mistero per l'essere umano, il quale si trova spesso ad affrontarlo senza averne programmato l'arrivo e magari anche senza averci sperato troppo. Questo sentimento è infatti tanto particolare quanto bellissimo, in grado di farci diventare sognatori, romantici e dolci, anche se fino al giorno prima eravamo lucidissimi e razionali.

Prima di conoscere il principe azzurro (o la principessa rosa) eravamo magari anche sicuri di non essere adatti ad una love story. Noi, così schematici, così amanti della libertà e così gelosi dei nostri spazi in casa, da condividere al massimo solo con il gatto o con un altro tenero animale domestico, il quale ha il pregio di non lasciare i suoi effetti personali in giro.

Invece poi arriva il classico colpo di fulmine che ci fa capitolare, che ci fa vedere il mondo in color rosa confetto e ci convince che no, forse non è poi tanto male stare in coppia. Eppure, l'amore a prima vista può essere spesso confuso con l'infatuazione, qualcosa di più passeggero e meno profondo. Facciamo quindi l'identikit di questa condizione particolare e bellissima.

Colpo di fulmine, come riconoscerlo

1. Ci sentiamo euforici – Quando ci troviamo difronte la persona che ci fa battere il cuore all'impazzata, la prima reazione è di felicità ed euforia. Non è un caso che molti scienziati attribuiscano all'amore a prima vista gli stessi effetti di una droga eccitante.

2. Ci manca la parola – Lo/la vediamo, ci si blocca la parlantina, non riusciamo a dire quello che vorremmo. Questa cosa può accadere di frequente al cospetto della persona amata e così ci ritroviamo timidi e impacciati, ma soprattutto afoni.

3. Rivederlo/a ci rende felici – Solo l'idea di poter incrociare chi ci ha rubato il cuore a prima vista ci anima e ci rende felici. Sì, il colpo di fulmine fa anche questo, ci fa sentire come bambini il giorno prima dell'apertura dei regali di Natale.

4. L'euforia non passa dopo poco tempo – Il tempo è una variabile importante in questo caso, perché distingue la classica infatuazione passeggera dall'amore a prima vista. Se il batticuore non passa, siamo quasi certamente nel secondo caso.

5. Fantastichiamo sul futuro – Altro aspetto fondamentale, che differenzia l'infatuazione dal colpo di fulmine. Se ci perdiamo in pensieri romantici che ci vedono insieme all'altra persona, magari sposati e con prole, prendiamocela con Cupido. La sua freccia ci ha colpito al cuore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione