IN FORMA

I 7 motivi più frequenti per cui non viene il ciclo

LEGGI IN 2'

Quando il ciclo ritarda o proprio non arriva, se siamo attive sessualmente, il primo motivo che ci può venire in mente per cui questo avviene è una gravidanza. Ma in effetti l’amenorrea, come è chiamata in gergo tecnico l’assenza di mestruazioni, ha molte cause diverse, alcune delle quali forse meno ovvie di quanto non pensiamo.

Il ciclo è infatti sensibile agli sbalzi ormonali, che a loro volta derivano da una moltitudine di ragioni diverse e questo può rendere difficile capire il perché dell’assenza di mestruazioni. Di sicuro alcuni motivi sono più frequenti di altri e qui di seguito possiamo vedere quali sono le sette cause di amenorrea che si verificano con maggiore facilità.

I 7 motivi più frequenti per cui non viene il ciclo

1. Gravidanza – Aspettare un bambino è certamente uno dei motivi più classici per cui il ciclo non arriva e resterà assente anche per i primi mesi di allattamento.

2. Stress – Lo stress è uno dei grandi nemici della salute e sulla salute femminile incide spesso portando squilibri ormonali e mestruazioni che ritardano o saltano.

3. Eccessiva magrezza – Chi è sottopeso può sperimentare amenorrea, specie quando la magrezza è eccessiva. Il corpo blocca l’ovulazione e il ciclo non procede.

4. Obesità – Allo stesso modo, anche un peso eccessivo può portare ad amenorrea e infatti l’obesità rappresenta una delle maggiori cause di sbalzi ormonali nelle donne.

5. Sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) – Questo problema determina un eccesso di ormoni maschili nel corpo e porta alla formazione di cisti sulle ovaie, con un conseguente ciclo irregolare o assente.

6. Menopausa precoce – La maggior parte delle donne entra in menopausa tra i 45 e i 55 anni, eppure per alcune questo momento può arrivare anche prima dei 40.

7. Problemi alla tiroide – Una ghiandola tiroidea ipoattiva o iperattiva potrebbe causare cicli ritardatari o mancanti. La tiroide è infatti responsabile della regolazione del metabolismo basale, influenzando anche i livelli ormonali se non funziona come dovrebbe.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione