BENESSERE

Come mai ho i piedi sempre secchi?

LEGGI IN 2'

Sono molte le persone che soffrono di piedi secchi. La pelle in questa zona può manifestarsi quasi crepata soprattutto sui talloni, in alcune zone della pianta e tra le dita. Da un punto di vista estetico, non è ovviamente bello, ma questo genere di problema va curato principalmente perché possono crearsi delle lacerazioni dolorose.

Come mai ho i piedi sempre secchi?

Le cause possono essere di diverso genere. Prima di tutto è una questione di mancanza di idratazione. Potrebbe essere provocata da cose come bagni eccessivi in acqua calda, uso eccessivo di sapone o esposizione all'aria secca e al vento. Molte persone che camminano spesso scalze, per esempio per lavoro, soffrono in modo particolare di secchezza. Se nel tuo tallone si sono verificate delle ragadi, i motivi potrebbero essere il diabete, malattie renali o della tiroide, ma anche psoriasi o altre condizioni correlate alla pelle, l'età o semplicemente il peso in eccesso.

Come si cura il piede secco?

Sicuramente è molto importante bere tanta acqua. Ricordati poi di fare dei pediluvi, la sera, per dare un po' di sollievo dopo una giornata nelle scarpe (usare acqua fresca). Si consiglia poi l'utilizzo di creme topiche, contenenti agenti cheratolitici e umettanti contenenti urea, acido salicilico, alfa-idrossiacidi, isomerato di saccaride e vaselina. Ottimo anche l'uso della pietra pomice per rimuovere la pelle morta e l'applicazione di bende, dopo aver applicato un prodotto. Inoltre, un ottimo mezzo di prevenzione sono le solette, che ridistribuiscono il peso del corpo sulla pianta del piede.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta