TUTTO CAPELLI

Capelli fini: cosa fare e cosa evitare

I capelli sottili hanno un bel elenco di aspetti positivi e negativi. Da un lato, sono generalmente molto morbidi e lisci. Si asciugano rapidamente e puoi aver un bob che rasenta la perfezione. Ma ci sono anche alcune cose che non dovresti mai fare ai capelli sottili, in quanto possono appesentarsi e apparire subito sporchi e rovinati.
LEGGI IN 2'

I capelli fini da un lato sono sinonimo di semplicità. Si riescono a gestire molto bene e sei una di quelle persone che sarà sempre in ordine. Dall’altro sono anche sinonimo di capelli che tengono una piega alternativa e che probabilmente si sporcano facilmente.

Come sono i capelli fini?

Con il termine fine si descrive la trama dei tuoi capelli, che è classificata in base alla larghezza, al diametro o alla circonferenza del fusto. Se hai i capelli fini, i tuoi capelli sono più piccoli di diametro, mentre i capelli grossi hanno un diametro più spesso. C’è differenza tra fine e sottile? I capelli “fini” fanno riferimento allo spessore del filo, i capelli “sottili” fa riferimento alla densità dei follicoli o alla vicinanza tra i singoli fili. È possibile avere capelli che siano sia fini ma anche folti, o sottili.

Come prendersi cura dei capelli fini?

I capelli fini possono essere facilmente curati con i prodotti giusti. Come sempre, è meglio iniziare sotto la doccia. Non devi lavarli tutti i giorni, ma a giorni alterni. Se si appesantiscono facilmente con il balsamo, cerca di evitare di metterlo sulle punte, ma fallo agire solo alla radice. E sciacqua molto bene. Dopo la doccia, tieni presente che i capelli si rompono più facilmente. Tampona l'umidità dai capelli con un asciugamano anziché strofinarli energicamente. Evita di spazzolarti i capelli mentre sono bagnati per lo stesso motivo. Quando il tempo lo consente, lasciali asciugare all'aria per evitare danni da calore.

Cosa non devi fare?

Evita gli strumenti di styling. Non dovresti mai usare troppo calore sui capelli e se lo fai devi assolutamente usare una protezione termica e abbassare il calore della piastra e del phon. I trattamenti chimici li possono rendere ancora più sottili. Evita quindi la permanente, ma anche le schiariture eccessive. Devi, inoltre, evitare i prodotti solfati per evitare di appesantirli. Un altro consiglio per non rovinarli è quello di evitare code e trecce super strette.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione