BELLEZZA

Bellezza del viso: gli esfolianti liquidi sono il futuro

Per rimuovere le impurità e mantenere la pelle lucida, è importante fare periodicamente una bella pulizia del viso. Prova gli esfolianti liquidi, prodotti di nuovissima generazione che possono dare alla cute una lucentezza quasi immediata.
LEGGI IN 2'

Il mondo dei cosmetici è in continua evoluzione. Qualche anno fa il make up è stato totalmente stravolto dall'ingresso di un prodotto che sa coniugare fondotinta, crema idratante e crema solare, ovvero la gloriosa crema BB. Oggi il nuovo trend sono gli esfolianti liquidi.

Cosa sono gli esfolianti liquidi?

Sono principi attivi, generalmente acidi, che esfoliano la pelle quando applicati localmente, ma non sono uno scrub e non contengono particelle abrasive. Gli esfolianti chimici svolgono un fantastico lavoro di sblocco dei pori e rilascio delle cellule morte della pelle che possono portare a una carnagione opaca.

Possono essere utilizzati su tutti i tipi di pelle e anche dalle donne in gravidanza. Se hai la pelle grassa o soggetta all'acne, preferisci un esfoliante liquido con alfa idrossiacido (AHA) e beta idrossiacido (BHA). Questi ingredienti separano la cheratina, abbassano il pH e soprattutto hanno un'azione antibatterica. Se hai la pelle secca, opta per un prodotto con AHA o poliidrossiacido (PHA), poiché i PHA sono più delicati. E se hai la rosacea o sei incline al rossore, prova l'acido azaleico, un micro esfoliante che lavora per eliminare i pori e sbiadire la pigmentazione in eccesso.

Come si utilizzano? Non vanno sfregati, semplicemente se ne applicano piccole quantità localmente. Devi usarne poco alla volta e semmai, quando noti che la pelle si è adattata, incrementarne un po' la quantità. I risultati sono abbastanza rapidi (si possono notare nel giro di una settimana). Ci possono essere effetti collaterali? Un po' di secchezza, di screpolatura e un eventuale arrossamento, nulla che una crema idratante non possa risolvere.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione