HAIR STYLE

Il ciuffo al posto giusto

LEGGI IN 3'

Ciuffo evergreen

E’ stato il trend della primavera ed è il must dell’estate. Abbandonata la frangetta-mania, che ci ha accompagnato per intere stagioni, torna la voglia del ciuffo, molto più rock e glam. Direttamente dagli anni Ottanta e rivisitato da tutte le generazioni, il ciuffo è intramontabile e si presta ad un rinnovo continuo, per restare al passo con le ultime tendenze.  

Dal lato desto, o sinistro, cortissimo o scalato e morbido, ribelle o ultra-liscio: quest’estate puoi scegliere tra un’ampia gamma di varianti e pettinature da suggerire al tuo parrucchiere di fiducia o da sperimentare da sola a casa. Qual è la tua preferita?

Acconciatura sofisticata

Se mal sopporti le lunghe misure selvagge e desideri un’acconciatura elegante e ordinata, ma proprio non tolleri di avere lo sguardo oscurato o interrotto da una ciocca di capelli, questa è l’acconciatura che fa per te.

Raccogli i capelli sulla nuca con uno chignon morbido e lascia il ciuffo ondulato e libero, accompagnandolo dietro l’orecchio.

Se i tuoi capelli sono particolarmente lisci, aiutati nella piega con il phon e fissali con un po’ di lacca o pasta modellante, avendo cura di non rovinare l’effetto ‘naturale’ dell’intera acconciatura.

Gel a go-go!

Combatti il caldo estivo con un’acconciatura raccolta e strutturata a onde. Per realizzarla utilizza pure i bigodini o lascia asciugare i capelli al sole, senza “tirarli” con la spazzola. Quando hai sistemato le onde in un’acconciatura fresca e pratica, procedi a fissare la piega con il gel, senza aver paura di abbondare.

Il risultato sarà un incredibile richiamo al vintage, anche per i tuoi capelli, e l’effetto risulterà assolutamente indimenticabile.

Esagera pure anche ricreando un’ampia riga laterale che dall’attaccatura sulla fronte ripercorre tutta la nuca e, se necessario, decora il tutto con un fermaglio a clip.

Il carrè ordinato

Se porti i capelli corti da sempre e stai cercando un taglio non troppo impegnativo per un’estate di relax in cui la piega dei capelli sia l’ultimo dei tuoi problemi ricorrenti, il carré è sempre la risposta corretta.

Scegli un taglio corto fin sotto le orecchie, leggermente sfilato, per non appesantire la chioma, e a prova di caldo.

Il ciuffo, ugualmente, sarà leggero e fresco, come il resto del taglio. Questo permetterà di portarlo tranquillamente in piena libertà sulla fronte, senza temere un possibile appesantimento dovuto al caldo. Se stai pensando di cambiare colore, poi, ti consigliamo di schiarire il più possibile la tua tonalità di partenza, compatibilmente alla carnagione e all’armonia d’insieme del viso.

Teste selvagge

Se adori le chiome selvagge, come una “figlia dei fiori”, i colori naturali e le lunghe o mezze misure, anche per quest’estate non dovrai rinunciare a portare i capelli sciolti.

Scegli un look naturale, spettinato e morbido. Tratta i capelli con un balsamo specifico e una maschera fortificante e lascia asciugare i capelli naturalmente, meglio se raccolti in una treccia che scioglierai una volta asciugati.

Sistema la riga dal lato che preferisci, lasciando il ciuffo libero e naturale e appuntando, invece, con una forcina le ciocche di capelli dal lato opposto della riga.

Ciuffo pazzo

L’estate è il momento ideale per osare il più possibile con tagli e sfumature nuove mai provate prima. Se il taglio cortissimo non è un problema per te, ma, anzi, l’hai già sdoganato più di una volta, prova una variante ‘pazzerella’, che altro non è che un’anticipazione di quello che vedremo con regolarità nella primavera/estate dell’anno prossimo.

Puoi osare un corto sfilato e ultra spettinato il cui ciuffo, sempre sfilato, va ad incorniciare viso e fronte cascando aggressivamente sul davanti. D’obbligo un po’ di gel fissante o uno spray ad alta tenuta, per affrontare gli impegni giornalieri senza doverti preoccupare di rovinare la pettinatura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta