HAIR STYLE

Colore tra i capelli!

Le tinture non sono tutte uguali e anche i risultati possono essere estremamente diversi a seconda dei marchi e della professionalità nascosta nei nomi più conosciuti.
LEGGI IN 3'

Aria di novità

Si avvicina la primavera e state pensando ad un ‘colpo di testa’ per rivoluzionare la vostra immagine? Il segreto è osare un po’ di colore in più, magari scegliendo una tinta per capelli in grado di valorizzare il vostro incarnato, il vostro taglio e i colori che meglio vi stanno addosso! Le tinture non sono tutte uguali e anche i risultati possono essere estremamente diversi a seconda dei marchi e della professionalità nascosta nei nomi più conosciuti.

Le nuove formulazioni, tuttavia, sono molto più affini al capello e si ‘preoccupano’ di coccolare e proteggere il cuoio capelluto agendo in modo meno traumatico sul fusto. Con qualche consiglio in più non ci sarà più bisogno di evitare la tintura per paura che possa provocare danni alla nostra capigliatura!

I nuovi prodotti

A parte la solita raccomandazione che prevede di non utilizzare le tinture per capelli nel primo trimestre di gravidanza, le nuove tinture per capelli sono estremamente delicate sul cuoio capelluto grazie alla rinnovata composizione del prodotto che sostituisce alle sostanze derivate dal petrolio, quelle ottenute da fiori e piante.

L’ammoniaca non costituisce, come in realtà si crede, un ingrediente necessariamente ‘cattivo’, ma provoca l’apertura delle cellule che rivestono il capello, facilitando l’adesione del colore. Non sempre, poi, l’ammoniaca è sinonimo di cattivo odore, perché spesso questo ingrediente è sostituito con sostanze inodori che però sono meno efficaci.

Le differenze

Le tinture per capelli si dividono in:

- Temporanee: si applicano come una pratica maschera per capelli e si rimuovono con un solo lavaggio.

- Semipermanenti: sono coloranti acidi, ma agiscono principalmente come riflessanti, scuriscono o schiariscono il colore, ma senza modificarne la base. Si esauriscono, solitamente, poco alla volta, con i lavaggi.

- Permanenti: sono le tinture che, per reazione chimica, penetrano nel fusto del capello e, attraverso un vero e proprio processo di ossidazione, schiariscono o cambiano il colore del capello. Dopo qualche settimana dal trattamento la differenza tra capelli tinti e la ricrescita è però evidente.

Le precauzioni

Può effettivamente succedere che, se aggressivi, questi trattamenti danneggino il capello. C’è da ricordare però che i trattamenti permanenti che colorano i capelli bianchi possono al massimo alterare l’integrità del fusto. Le precauzioni principali sono richieste a chi ha già avuto reazioni allergiche o soffre di malattie dermatologiche.

Se nelle ore successive a un trattamento si avverte mal di testa, gonfiore, prurito e arrossamento, significa che la tintura ha causato una reazione inaspettata ed è bene rivolgersi tempestivamente ad un dermatologo. Precauzioni particolari vanno prese in caso di gravidanza. In questo caso è bene non utilizzare tinture con una sostanza chimica chiamata parafenilendiamina, fortemente nociva nel feto soprattutto nei primi tre mesi.

Modo d'uso

Prima di procedere ad una tintura, sia che essa sia permanente che temporanea, è bene procedere prendendo delle precauzioni:

1) Testa il prodotto su un piccolo ciuffo, meglio se sulla nuca. Lascialo agire e controlla che non compaiano prurito o rossori.

2) Applica sempre il prodotto con i guanti, per non rischiare di irritare la tintura del viso.

3) Ricorda di sciacquare bene la tintura per non provocare un’irritazione alla base di una caduta anomala di capelli nei mesi successivi al trattamento.

4) Si dovrebbero tagliare periodicamente le punte rovinate dei capelli o prediligere le tinture vegetali che offrono un rischio minore.

Un colore per ogni taglio!

Anche se di regola, in primavera, le tonalità si fanno più chiare, leggere e sfumate, questo 2012 ci riserva la possibilità di un revival ‘autunnale’, per le amanti dei colori intensi e caldi. Che ne dici, ad esempio, di osare le più audacie sfumature del rosso, che movimentano il colore e regalano onde luminose alla chioma?

Il risultato è perfetto con Palette Mixing Colors, l'innovazione di Testanera, un colore ricco di pigmenti che garantisce una copertura professionale dei capelli bianchi e il volume e la lucentezza ai capelli più spenti e opachi. Il risultato è soddisfacente perchè fai da te: il nuovo prodotto ti permette, infatti, di coccolare la tua chioma con la stessa cura e le stesse coccole a te riservate dal tuo parrucchiere di fiducia, ma direttamente a casa tua!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta