PSICOLOGIA

Rientro dalle vacanze: datti tempo per riprendere i tuoi ritmi

LEGGI IN 2'

Tornare a lavoro è uno shock per tutte: chi più chi meno, risentiamo dei momenti vacanzieri in cui la sveglia non suonava mai (o suonava solo per spostarsi da una spiaggia all’altra) e dello stress che colleghi e clienti (più o meno volontariamente) ci riversano addosso.

La soluzione è riprendere col tran tran quotidiano in maniera misurata. Ecco 3 regole d’oro per tornare alla routine senza ritmi forsennati.

Una cosa alla volta

Non ricominciare a bomba: il corso di yoga 3 volte a settimana, le lezioni di ginnastica ritmica della tua piccola e le partite di calcio dei maschietti la domenica, il calcetto del tuo lui a cui poi segue una cena con tutti i compagni, la spesa settimanale, l’estetista e, ovviamente, il lavoro e il problemi di tutti i giorni.

Datti tempo. Intanto fai cominciare la scuola ai tuoi ragazzi, quando avranno ripreso il ritmo potranno ripartire con lo sport. Lo stesso vale per te, prima rientra al lavoro, poi riprendi i corsi di meditazione, inizialmente una, poi due, poi tre volte a settimana. E infine il tuo lui: non c’è bisogno che tutte le settimane la cena post-calcetto si tenga a casa vostra. Proponi una rotazione alla quale partecipino anche le mogli e i ragazzi secondo la formula “bring your own”, dove ognuno porta il cibo che intende mangiare.

Rimettersi in forma, ma in maniera intelligente

Non incasellare la tua vita in un file excel dagli orari serrati e, soprattutto, non affaticarti con corsi massacranti in palestra appena tornata: così facendo, vanificherai tutti i benefici delle vacanze. Lascia che il tuo corpo si abitui nuovamente al cambiamento.

Inizia lasciando la macchina a casa e andando a lavoro a piedi o in bici, attiverai il tuo metabolismo sin dal mattino. Se prendere l’autobus o la metro, invece, è imprescindibile prova a scendere una o due fermate prima e termina il percorso a piedi, otterrai il medesimo risultato e vedrai che gli stravizi a tavola scivoleranno immediatamente via dai tuoi fianchi!

Prenota il prossimo viaggio!

Sognare ad occhi aperti è la migliore delle medicine e spesso, quando si ha molto tempo a disposizione, si finisce per fantasticare relativamente al viaggio successivo. Niente di più giusto: fine agosto e gli inizi di settembre sono il periodo migliore per approfittare delle offerte e viaggiare low cost anche nei periodi di alta stagione come Natale, Capodanno e Befana. Ugualmente, potresti programmare una fuga di qualche giorno per il ponte dei Santi o dell’Immacolata.

Il mondo ti aspetta, hai già pensato a quale sarà la tua prossima meta da sogno?

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Giuseppina

adoro questo tipo di articoli,li trovo stimolanti

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta