2019/03/25 01:16:2145339

PSICOLOGIA

Rientra dalle vacanze con il buonumore

I vacanzieri sono avvisati: al loro rientro potrebbero essere travolti dalla "sindrome da rientro"o come la chiamano gli americani la "holiday blues". Colpisce non solo coloro che lavorano negli uffici ma anche le casalinghe che tornate a casa, non accettano il ritorno alla routine quotidiana.
LEGGI IN 2'

Quest'anno non farti trovare impreparata. Affronta questo breve periodo con ottimismo e buonumore con i suggerimenti che troverai qui di seguito:

  • Appena alzata, prima di iniziare la giornata, prova questo esercizio di yoga, chiamato "mudra" che ossigena i tessuti e migliora l'equilibrio psicofisico:  tira indietro le spalle, tieni le braccia lungo il corpo e unisci l'indice al pollice di entrambe le mani, respira in maniera regolare per tre minuti.
  • Nei primi giorni di lavoro, cerca di riprendere la tua routine ma con calma, cerca di non fare subito, se puoi, ore straordinarie. Ritaglia qualche spazio per la serata, rincontra degli amici, concediti una cena fuori programma: ti farà sentire la giornata meno pesante.
  • Hai ancora il ricordo del profumo dell'aria aperta? Prolungala anche in casa grazie all'utilizzo di oli essenziali e fragranze naturali. Per l'ingresso scegli gli agrumi che danno energia. In soggiorno spargi essenze legnose e speziate che danno un senso di comfort. L'essenza di vaniglia si armonizzerà bene con la tua camera da letto.
  • Hai una bella abbronzatura? Sfoggiala usando tutti gli abiti che la evidenzino: indossa vestiti chiari, lascia scoperte le gambe. Non trascurare il tuo aspetto: truccati ma non troppo in modo da restare più naturale possibile, rinfresca il taglio dal tuo parrucchiere. Ti vedrai più bella e ti sentirai più felice.
  • Usa i tuoi week-end nel modo giusto e non farti prendere dalla pigrizia: organizza delle gite fuori porta in modo da restare all'aria aperta il più possibile: vai in bicicletta,  passa un pomeriggio in piscina o facendo una partita al tennis. E' risaputo che la luce fa bene all'umore.
  • E' il momento di usare IPod o il lettore mp3, ma vanno bene anche lo stereo di casa o quello in auto: usa la musica come terapia. Il tempo musicale di un brano è in grado di accelerare la frequenza del respiro, le pulsazioni del cuore, la pressione arteriosa e la velocità con cui fluisce il sangue: ti sentirai piena più energica e vitale.
  • Anche il cibo ha la sua importanza sul buonumore. Consuma più cioccolata, che ha le giuste sostanze, per farti sentire di buonumore, insieme alla frutta secca e al pesce.
  • Progetta qualcosa di nuovo per la tua casa. Creare, anche solo mentalmente qualcosa che possa migliorare, cambiare o anche rinfrescare l'aria della vostra casa vi farà aumentare la voglia di restaci dentro.
  • Hai cominciato a leggere un libro durante le vacanze? Continua a farlo anche a casa, lascia spenta la televisione e spendi più tempo per attività rilassanti ma anche gratificanti. Avere più tempo per te ti farà sicuramente sentire meglio.
  • Coccola e fatti coccolare dal tuo partner. Adesso che ti senti più bella e riposata, continua a nutrire l'intimità e la complicità che si è creata con lui durante le vacanze: fagli qualche sorpresa, concedetevi più tempo insieme e non iniziate subito le attività personali separate (la palestra, gli amici). Il sentirsi amate, si sa, fa bene non solo all'amore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione