IN FORMA

Un frullato di energia

LEGGI IN 3'

Per assumere le proprietà naturali della frutta e della verdura facilmente ed in poco tempo non c'è niente di meglio che un frullato o un centrifugato. Queste bevande sono estremamente dissetanti e nutrienti, senza l'aggiunta di zuccheri e grassi industriali, sono inoltre un'ottima alternativa alla solita merenda dei bambini che solitamente consumano poca frutta e verdura nei pasti principali.

Il frullato si ottiene frullando, con il frullatore, la frutta fresca con la buccia (nel caso sia commestibile). Se ti piace il gusto dolce e non vuoi aggiungere zucchero al frullato, per non aumentare le calorie e renderlo meno dissetante, scegli i frutti più maturi che saranno più zuccherini. In base al mix di frutta e verdura scelte riuscirai ad ottenere una bevanda buona e salutare che tonificherà il fisico e alzerà il buonumore.

Frullato contro lo stress - prepara una banana matura, un pugno di frutta fresca mista (contenenti magnesio e triptofano), latte scremato a completamento (un po' di calcio) e frullali insieme. Otterrai così un frullato che induce alla calma e dona benessere.

Frullato pre - dieta - sostituisci per qualche giorno il tuo pasto con questo frullato ipocalorico e ricco di fibre: prepara mezza papaia, una pera, alcuni pezzi di mela e carota, un pungo di mirtilli, un cucchiaino di miele e un po' di latte scremato. In questo caso fai una buona colazione al mattino, integra la dieta nel pomeriggio con uno snack a base di carboidrati mentre alla cena scegli un piatto proteico.

I medici di ogni specializzazione consigliano di assumere cinque porzioni di frutta ed ortaggi al giorno per potenziare le difese immunitarie, ma mangiando spesso fuori cosa diventa difficile rispettare questa importante regola alimentare.

Ti vengono in aiuto i centrifugati che danno modo di assumere la frutta e la verdura allo stato liquido eliminando le fibre che a volte ostacolano l'assimilazione dei nutrienti, in questo modo l'assorbimento delle proprietà salutari risulta più rapido.

Indispensabile in questo caso acquistare l'elettrodomestico: la centrifuga. Successivamente in base al gusto e ai propri problemi, potrai creare dei centrifugati in modo veloce inserendo nel robot da cucina, una per volta, la frutta e la verdura. Per ottenere un bicchiere di centrifugato è necessario mezzo chilo di frutta e verdura. Consumando un paio di bicchieri alla settimana avrai dei risultati immediati: l'umore migliorerà, le tue difese immunitarie si alzeranno, pelle e capelli splenderanno.

I centrifugati vanno assunti come aperitivo quindi lontano dai pasti principali, in questo modo allontanerai anche i problemi di fermentazione. Il momento migliore per berli è a colazione, a metà mattina o pomeriggio. Il segreto è di tenere il liquido centrifugato a lungo in bocca in modo che le sostanze vengano assimilate immediatamente.

Ti suggeriamo alcuni abbinamenti:

  • carota, sedano, finocchio, mela (d'estate sostituiscila con del cocomero) che regala alla bevanda un sapore più gradevole: un mix gradevole che va bene per ogni occasione.
  • mela e ananas servono ad eliminare le tossine e aggiungendo poca banana e dello zenzero diventerà estremamente digeribile.
  • arancia, metà pompelmo e metà limone si trasformano in una fonte di energia per lo sportivo
  • un centrifugato di carota al quale avrai aggiunto qualche gambo di prezzemolo sarà un ottimo diuretico.
  • carote, due foglie di cavolo, un ciuffo di prezzemolo, una manciata di foglie di spinaci, ti aiuteranno a mantenere una vista acuta
  • mela con buccia, un gambo di sedano, kiwi sbucciati e pere con la buccia per colazione come fonte di energia.

Link consigliati

  • Ricette di frullati, sciroppi e frutta

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta