IN FORMA

Shakti, high tech a letto!

Basta qualche minuto sopra il 'Shakti Mat' e in tutto il corpo comincia a diffondersi una sensazione di calore poiché aumenta il flusso sanguigno che spazza via le tossine. L'antica tradizione del letto a chiodi diventa moderna. Shakti ti aiuta ad eliminare tossine e a rilassare la muscolatura.
LEGGI IN 3'

Si chiama Om Moskshanada il giovane svedese diplomato in fisioterapia ed innamorato della cultura e delle tradizioni dell'Himalaya che ha rivisitato uno dei più antichi e magici oggetti di meditazione.

La sua attrazione verso le terapie non convenzionali, la sua passione verso il circo e le sue manifestazioni acrobatiche, che lo ha visto anche coinvolto in prima persona oltre ad un profondo interesse per lo studio del suo corpo, lo hanno portato a sperimentare il tradizionale strumento utilizzato dai fachiri per raggiungere l'equilibrio fra il corpo, la mente e lo spirito: il letto di chiodi.

Per realizzare la versione 'hi-tech' del letto per fachiri Om si è trasferito a Varanasi, una città dell'India. Dopo otto mesi passati a progettare con gli abitanti locali la realizzazione di un prototipo è nato 'Shakti Mat'.

La stuoia è rivestita di cotone ed ha circa 220 piccoli fiori di plastica ecologica costituiti da ventisette aghi alti circa tre millimetri. E' stata la madre Nadine Reutersward a provare personalmente questo nuovo prototipo e a gestire la vendita della stuoia in Svezia. I primi cinquecento esemplari sono stati  distribuiti a parenti ed amici che ne sono rimasti entusiasti. In Svezia ad oggi sono stati venduti 350mila pezzi e la stuoia è stata eletta regalo dell'anno 2009.

Oggi ci sono circa 10 persone che lavorano a tempo pieno in Svezia alla distribuzione del 'Shakti Mat' mentre sono circa 400 quelle che in India si dedicano alla sua realizzazione. Tutto il ciclo produttivo è seguito nel rispetto delle realtà locali, gli operai indiani sono stipendiati adeguatamente, ricevono pasti quotidiani e un'assicurazione sanitaria, questo per dare anche un senso alla filosofia del commercio di questo prodotto.

Om e Nadine non si aspettavano certo che questo oggetto fosse richiestissimo non solo in Svezia ma anche negli Stati Uniti e che nascessero anche dei distributori in Scandinavia, Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera ed Australia. In Italia la sua commercializzazione è appena arrivata, la stuoia può essere ordinata via anche via internet.

Ma quali sono i benefici di questo letto a chiodi ? Gli aghi stimolano la circolazione ed il sistema nervoso, aumentano la produzione di endorfine e di ossitocina che è l'ormone della felicità. Basta qualche minuto sopra il 'Shakti Mat' ed in tutto il corpo comincia a diffondersi una sensazione di calore poiché aumenta il flusso sanguigno che spazza via le tossine. Le tensioni muscolari, lo stress ed il mal di schiena spariscono e il corpo viene pervaso da un diffuso stato di benessere.

Perché appena seduti si sente un dolore molto forte? Maggiore è la nostra sensazione di dolore, maggiore è la nostra tensione e lo stress accumulato, non appena riusciamo a rilassarci il dolore lascia il posto ad uno stato di pace e di benessere generale. L'uso frequente di 'Shakti Mat' riduce notevolmente i livelli di stress, e quindi col tempo il fastidio iniziale, che dura non più di 2-3 minuti, scompare.

Il direttore marketing dell'azienda Hoffmann informa che è iniziato un monitoraggio su trenta persone volontarie che utilizzano quotidianamente il materassino e che vengono sottoposte ad approfonditi studi clinici. Questo servirà ad evidenziare i reali benefici della stuoia e  ad appurare, attraverso una letteratura scientifica, le proprietà curative. Il tappetino sembra entrerà negli ospedali svedesi ad alleviare e supportare le terapie dei lungo degenti e in fisioterapia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta