IN FORMA

L'automassaggio shiatsu per il viso

LEGGI IN 3'

Il noto detto "se bella vuoi apparire, un po' devi soffrire" questa volta non coglie nel segno", ma dovrebbe lasciare il posto ad un inedito e più veritiero binomio "bellezza & relax". A far vacillare i luoghi comuni che associano le cure estetiche a scocciature di vario genere è una semplicissima tecnica di massaggio del viso che chiunque può applicare su di sé, senza ricorrere alla paziente collaborazione di mamme, amiche o fidanzati votati alla santità. L'unica cosa di cui necessita chi si accinge a praticare l'auto-shiatsu è un po' di pace e tranquillità per poter agire nelle condizioni migliori.

Come primo passo comincia dunque con il chiedere ai tuoi famigliari di non disturbarti per una quindicina di minuti, dopodiché scegli una stanza tranquilla e in penombra. Sdraiati con l'addome verso l'alto su una superficie non troppo morbida (niente letto o materasso!), come può essere un tappeto per gli esercizi ginnici o anche il tappeto del salotto, e tieni una coperta arrotolata sotto le ginocchia e un basso cuscino sotto la nuca. A questo punto sei pronta! Segui la sequenza di esercizi che ti proponiamo nello stesso ordine:

Fronte: appoggia indice, medio e anulare di entrambe le mani sulla fronte in modo che le unghie delle tre dita della mano sinistra tocchino quelle della destra, esattamente lungo la linea centrale sopra le due sopracciglie. Esercitando una leggera pressione fai scivolare le dita verso le tempie "stirando" la pelle e ripeti altre due volte.

Occhi: premi per qualche secondo contemporaneamente i polpastrelli degli indici sulla linea ossea che corre sopra le orbite oculari (l'indice destro per l'occhio destro e il sinistro per quello sinistro). Partendo dall'angolo interno degli occhi premi i punti dell'orbita superiore fino a raggiungere l'angolo esterno e ritorna al punto di partenza premendo i punti dell'orbita inferiore. La pressione non deve essere eccessiva: il suo scopo è di generare benessere, se risulta sgradevole va moderata nell'intensità. Appoggia la base del palmo delle mani sugli occhi chiusi per dieci secondi e respira molto profondamente per tre volte.

Naso e guance: poni, ai lati del naso l'indice, il medio e l'anulare, in modo che gli indici si trovino sotto gli occhi e gli anulari di fianco alle narici. Fai scorrere le dita, premendo lievemente come hai fatto per la fronte, sugli zigomi fino a raggiungere la orecchie. Ripeti per tre volte. Con le stesse dita premi per cinque secondi nell'avvallamento che si trova sotto gli zigomi. Stringi, tra pollice ed indice della mano destra, la "radice" del naso, posta tra gli occhi, e scendi verso le narici massaggiando il dorso del naso. Ripeti per tre volte.

Labbra e mento: ponendo un indice sopra la bocca e l'altro sotto, sposta velocemente verso destra e verso sinistra le labbra per una decina di movimenti. Inverti gli indici e ripeti. Premi poi, tra pollici e indici (pollici sotto e indici sopra), il mento per cinque secondi. Risali lungo tutta la mandibola, fin sotto le orecchie, con la stessa tecnica, andando a premere l'osso e mantenendo ogni presa per cinque secondi.

Orecchie: massaggia per venti secondi tutto l'orecchio usando pollice, indice e medio, quindi copri gli orecchi con la mano "a conchiglia" per trenta secondi.

Capo: partendo dalla parte posteriore del collo, accosta le solite tre dita di entrambe le mani, in modo che le unghie si tocchino, e risali lungo la linea mediana del capo con pressioni di circa cinque secondi fino ad arrivare alla fronte.

A fine seduta, completati questi esercizi, stendi le braccia lungo i fianchi con il palmo delle mani rivolto verso l'alto e tenendo gli occhi chiusi respira profondamente rimanendo in questa posizione per un paio di minuti: i risultati non si faranno attendere!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta