2019/07/23 14:13:0826875
2019/07/23 14:13:0919135

IN FORMA

La colazione più giusta per te

LEGGI IN 2'

Il nostro corpo, al risveglio, ha infatti bisogno di essere rifornito di energia, nutrienti ed acqua per reintegrare le riserve esaurite durante la notte.

Ma se è vero che tutti dovrebbero fare colazione al mattino, è altrettanto vero che lo stesso menù non può andare bene per tutti. Scegli la colazione più giusta per te in base al tuo stile di vita.

Se la tua giornata la trascorri dietro una scrivania, hai comunque necessità, dopo il digiuno notturno, di carburante per riattivare il tuo metabolismo. L’ideale sarebbe un caffelatte ed una macedonia di frutta preparata all’ultimo momento, per non disperdere le vitamine contenute nella frutta.

Se però sei sempre in ritardo, ecco un’alternativa veloce ma equilibrata per non arrivare all’ora di pranzo con il classico "buco nello stomaco": un caffè con un pugno di corn flakes e del latte scremato.

Se invece svolgi un lavoro fisicamente impegnativo, la tua prima colazione deve essere energetica e completa. Evita merendine e biscotti, ricchi di grassi, ma preferisci caffè, frappè al cacao, pane, burro e miele per iniziare nel modo giusto, e due frutti da mangiare a metà mattina per coprire il tuo fabbisogno di antiossidanti e fibra.

Se invece sei abituata a saltare il pranzo, cerca di organizzarti e trasforma la tua colazione in uno specie di brunch che ti sostenga a lungo. Un esempio? Caffè, uova strapazzate, due fette di pane tostato con un po’ di marmellata, della frutta od una macedonia.

Se il pensiero di metterti davanti ai fornelli non ti piace, accompagna il solito caffè con un panino, non troppo grande, imbottito di bresaola o prosciutto ed una porzione abbonante di frutta ad alto contenuto d’acqua (come il kiwi o l’ananas).

Se invece non sai proprio rinunciare al colazione la bar la mattina, non entrare nel primo bar che ti capita a tiro, ma scegline uno che possa offrirti opzioni differenti e permetterti di alternare il solito cappuccino con brioche alla crema (goloso ma sbilanciato e ricco di grassi) ad esempio con un frullato di frutta e latte.

Hai una giornata sregolata e proprio on riesci a fare previsioni su dove e quando pranzerai? Cerca almeno di cominciare bene. Dedica al momento della colazione almeno un quarto d’ora in modo da mangiare seduta e con calma, metti in tavola caffè, cereali integrali ed una mousse di frutta, oppure accompagna il tuo caffelatte con qualche biscotto ed un frutto.

E per placare gli eventuali attacchi di fame durante la giornata, portati dietro una mela o un pacchetto di biscotti tipo savoiardi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione