IN FORMA

Per dimagrire fatti aiutare dalla tua mente!

LEGGI IN 2'

Sai qual è il peso delle feste? Due chili.

Tanti sono infatti i chili in più con i quali, secondo gli esperti, ci ritroviamo in media dopo il lunghissimo periodo festivo, ma il 27% arriva a pesare anche 3-4 chili in più rispetto all'inizio di dicembre.

Se anche tu sei alle prese con la bilancia ed i sensi di colpa, non disperare: con buona volontà e costanza è possibile smaltire i chili in eccesso.

L'importante è iniziare subito e non cedere alla tentazione di rimandare ulteriormente il momento dell'inizio della dieta: se, infatti, questi chili in più si dovessero accumulare ad un preesistete soprappeso, l'aumento di peso può diventare significativo.

Il successo di una dieta dipende soprattutto dalla nostra volontà e perseveranza: abbandoni e ricadute sono infatti sempre dietro l'angolo.

Nuove strategie psicologiche ci possono aiutare a sopportare un regime dietetico.

Uno dei metodi utilizzati  è la cosiddetta  "ruota del cambiamento": si tratta di un percorso adottato da nutrizionisti e dietologi con il quale si cerca supportare la persona che si è messa a dieta fornendole un sostegno in ogni fase del suo percorso.

Bastano qualche incontri una volta alla settimana per imparare come riuscire a mettersi in mente di dimagrire.

Il percorso inizia con la contemplazione, che serve a capire le vere motivazioni che ci legano al cibo: molto spesso, infatti, quei rotolini che non se ve vanno dai fianchi sono la causa di tutte le nostre insoddisfazioni (una vita di coppia sempre più opaca, un lavoro che non valorizza le nostre capacità, le aspettative deluse).

Si passa poi alla preparazione: in questa fase il terapeuta aiuterà a focalizzare quelle motivazioni intrinseche che ti potranno servire per non abbandonare la dieta intrapresa.

Successivamente si identificano dei piccoli obiettivi e , nel contempo, si cerca di dare delle soluzioni alle possibili difficoltà che possiamo incontrare nel nostro cammino verso la perfetta forma fisica.

Non mancano consigli su come prevenire le possibili ricadute: l'obiettivo è infatti quello di aiutare a cambiare il proprio stile di vita e di tramutare in "acquisite" le nuove abitudini intraprese.

Se temi un calo motivazionale, non ti disperare: molto spesso sono sufficienti  due o tre incontri durante l'anno per recuperare le motivazioni giuste per andare avanti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione