IN FORMA

Allergie di stagione

LEGGI IN 1'

Congiuntivite, asma e raffreddore da fieno. L'altra faccia della primavera, per chi ogni anno deve combattere con le allergie che porta la nuova stagione. Starnuti e lacrimazioni colpiscono un numero sempre maggiore di persone. Proprio per questo bisogna correre ai ripari e cercare di prevenire anche in modo naturale.

Oltre ai rimedi antistaminici e le eventuali prescrizioni mediche per risolvere il problema dell'allergia, si può prestare attenzione e ridurre l'impatto dei pollini portati dalla primavera. Piccoli accorgimenti soprattutto tra le mura domestiche che permettono di ridurre il più possibile il contatto con le spore.

Evita di tenere piante e fiori in casa, anche prima dell'inizio della bella stagione. Scongiurerai corse contro il tempo e spiacevoli attacchi improvvisi. Anche gli animali domestici andrebbero evitati in casa. Ma se non si vuole rinunciare al proprio fedele amico e qualcuno è allergico al pelo dei gatti allora ricordati di arieggiare la stanza più volte durante la giornata.

Gli ambienti domestici vanno puliti regolarmente, preferendo l'aspirapolvere alla scopa. Ricorda anche di passare un panno bagnato, ogni volta che si pulisce il pavimento. Nel momento di maggiore intensità di allergia, è buon uso lavare e disinfettare ogni giorno tutte le superfici.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta