VISO E CORPO

Sopracciglia: folte o 'invisibili'?

LEGGI IN 2'

Le sopracciglia vanno e vengono, a tratti sembra prevalere la tendenza che le vuole super folte, altre volte quasi scompaiono dalla scena. La moda del momento le vuole proprio ultra sottili, quasi invisibili. Il make up si fa sempre più attento e raffinato e chiede delle sopracciglia di essere schiarite, trasparenti, ridotte al minimo. 

Fino a questo momento, l'apice a cui si era giunti, era vedere sfilare le modelle con sopracciglia leggermente schiarite. Giusto per non stonare su chiome color biondo platino. Ora i trend di stagione portano all'estremo questa abitudine e le sopracciglia diventano tanto sottili da sembrare addirittura "cancellate".

Prima di questa "cancellazione" aveva spopolato la tendenza opposta. La modella Elsa Sylvan aveva attirato l'attenzione di molti sfoggiando un contrasto unico. Capelli chiarissimi e sopracciglia folte. Tutto rivoluzionato. Adesso, Eniko Mihalik e Alana Zimmer, non proprio biondissime colpiscono con il nuovo trend schiarito.

Ma cosa si intende con sopracciglia cancellate? La sensazione finale è che siano quasi assenti. L'effetto sarà molto moderno per non dire quasi "alieno".

Per ottenere questo tipo di risultato si può tranquillamente procedere attraverso varie fasi di decolorazione, fino ad ottenere il risultato cercato. Ma se non si vuole, tuttavia, rischiare di esagerare basta munirsi di una matita chiara e darsi da fare per ottenere il giusto "schiarimento".

Ed ecco che le passerelle non hanno tardato a mettere in pratica questa nuova filosofia. Le modelle di Armani, Miu Miu, John Galliano hanno sfoggiato sopracciglia assotigliate il più possibile, per sguardi 'levigati', da rifinire con matitete, eyeliner e ombretti, per esaltare lo sguardo al massimo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta