VISO E CORPO

I consigli per gambe perfette a prova d’estate

LEGGI IN 3'

Con i primi caldi ti viene voglia di mandare in soffitta jeans e collant, per liberare finalmente le gambe e metterle in mostra con gonne e pantaloncini corti. Se hai il timore che le tue gambe siano troppo pallide per essere mostrate, o che presentino qualche piccola imperfezione che ti fa venire voglia di nasconderle, niente paura! Prova questi piccoli trucchi dei make-up artist delle star e avrai anche tu gambe da tappeto rosso.

Se il tuo problema sono i capillari evidenti o peli incarniti dalla ceretta, approfitta dei primi weekend di sole per esporre le gambe, proteggendole sempre con la crema ad alto SPF. Il colorito minimizza venuzze o discromie. Se invece soffri di vene varicose, non dovresti esporti al sole per non peggiorare la situazione, ma in alternativa puoi usare l’autoabbronzante: quelli di nuova generazione contengono reagenti naturali, di origine vegetale, e garantiscono un colore omogeneo, quindi non rischi di ritrovarti a chiazze o con le gambe arancioni, come succedeva anni fa. Prima di applicarlo fai uno scrub mescolando sale marino fine, olio essenziale di rosmarino dall’azione tonificante e olio di oliva: serve ad eliminare le cellule morte e ha un lieve effetto osmotico che riduce la ritenzione idrica superficiale. 

Per rendere omogeneo il colorito e nascondere le imperfezioni puoi usare il make-up per le gambe. Esatto, hai capito bene: anche le gambe possono essere truccate con appositi fondotinta per il corpo, che si stendono massaggiando con le mani oppure con un’apposita spugnetta da trucco. Per le imperfezioni minime punta su un fondotinta fluido e leggero. Se invece hai forti discromie, smagliature molto evidenti o segni di psoriasi, puoi usare un fondotinta extra coprente: fatti consigliare dalla farmacista quelli specifici per coprire i tatuaggi.  

Per assottigliare le gambe, molte star ricorrono al contouring. È la tecnica di make-up che crea un’illusione ottica e solitamente si usa per “scolpire” il viso con luci e ombre: allo stesso modo puoi creare un flash di luce sulla parte centrale della coscia e sulle tibie, e sfumare un fondotinta più scuro all’esterno e all’interno della gamba. In questo modo avrai subito gambe più slanciate. Ma attenzione, perché con il caldo il trucco potrebbe colare…

Se il tuo problema è la buccia d’arancia puoi ridurla a costo zero facendo ogni sera un trattamento Kneipp sotto la doccia: dirigi lo spruzzo partendo dalla caviglia destra (l’estremità più lontana dal cuore) e risali verso la coscia. Ripeti con la sinistra, alternando getti d’acqua calda e fredda. Questo trattamento stimola la microcircolazione e riduce la ritenzione idrica. Se hai la cellulite prova l’automassaggio linfodrenante:ogni sera tieni le gambe sollevate per almeno 30 minuti, poi massaggiale per 10 minuti dal basso verso l'alto, tenendole leggermente sollevate. In questo modo faciliti la circolazione venosa da ritorno: le sentirai subito più leggere e sgonfie.  

Tra i trucchi last minute per rendere le gambe più sexy all’istante ci sono le calze spray: le trovi in alcuni negozi di cosmetici oppure online. Si tratta di una sostanza che crea un velo satinato sulle gambe e si sciacqua via sotto doccia. Non lascia tracce e ti sembrerà di indossare un paio di calze velate. Oppure prova una BB Cream da corpo: BB significa Blemish Balm cioè “balsamo anti-imperfezioni” e contiene pigmenti che riflettono la luce, rendendo la pelle più omogenea e luminosa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione