VISO E CORPO

Come abbronzarsi velocemente senza scottarsi

LEGGI IN 3'

Abbronzarsi velocemente senza scottarsi è possibile se segui le regole d’oro dell’abbronzatura! L’importante è evitare atteggiamenti sconsiderati, come non mettersi la protezione solare o spalmarsi degli oli abbronzanti se sei bianca come una mozzarella! Se hai poco tempo, è normale che vorrai il massimo risultato nel più breve tempo possibile, ma non esporre la tua pelle ad inutili rischi ed agisci invece con astuzia!

Come abbronzarsi velocemente al sole? Qualche giorno prima di andare al mare o in montagna abbi cura di farti un approfondito scrub al sale marino su tutto il corpo per buttare via le cellule morte e preparare la tua pelle al sole. Un mese prima di iniziare a prendere il sole e durante le vacanze estive, cerca di assumere molto beta-carotene – che ti farà abbronzare prima – mangiando tante verdure rosse e arancioni! Se non credi di averne preso abbastanza, puoi acquistare in farmacia degli integratori a base di beta-carotene in pillole.

Come abbronzare le gambe velocemente!

Per molte donne le gambe sono una parte critica che si scurisce più lentamente rispetto ad altre parti del corpo. Se anche tu sei tra queste, ti basterà averle sempre idratate con le giuste creme e fare degli scrub per permettergli di respirare, intensificando il tutto qualche giorno prima dell’esposizione al sole. Proteggi sempre le tue gambe con una protezione solare alta, mai meno di 30 SPF! Al contrario di quanto si pensa, una protezione alta ti farà abbronzare allo stesso modo ed il colore durerà di più nel tempo! Per abbronzarsi velocemente le gambe puoi scegliere una protezione medio-alta, che abbia all’interno anche degli attivatori di melanina, per raggiungere prima il colore che desideri!

Un ultimo consiglio per abbronzarsi velocemente al sole è quello di fare attenzione alla posizione che assumi rispetto ai raggi solari. Durante la mattina – fino alle 14 - i raggi scendono in modo perpendicolare ed è perfetto prendere il sole distesa mentre quando il sole comincia a scendere dovresti fare una passeggiata e stare in posizione eretta! Prima di farti la doccia, aspetta qualche ora – per non rallentare la presa della tua tintarella – e metti sempre un doposole idratante che nutra la pelle e prolunghi l’effetto dell’abbronzatura!

Come abbronzarsi velocemente a casa

Se non hai modo di andare in spiaggia ad abbronzarti, puoi metterti un costume, spalmarti una protezione bassa come la 15 SPF e prendere il sole in terrazzo o in cortile. Cerca di essere sempre idratata perché suderai molto e - se hai modo - mettiti vicino ad una piscina o ad una fonte d’acqua, perché il sole si riflette nell’acqua indirizzando i raggi verso di te. Ripeti questa routine almeno una volta al giorno in modo regolare e dopo una settimana comincerai a vedere i primi risultati. Ricordati di metterti sempre una lozione doposole e non esporti negli orari più caldi o rischierai di scottarti anche in città!

Un’altra possibilità potrebbe essere quella di acquistare una crema autoabbronzante valutando quale sia il colore più adatto a te. Prima di applicarla su tutto il corpo, fai una prova su una piccola parte nascosta del corpo per capire qual è il risultato. Scegli una crema autoabbronzante che ti faccia scurire in modo graduale per non passare dal bianco candito al nero cioccolato in una sola giornata!

Fai uno scrub, poi una doccia tiepida e passa un prodotto idratante per preparare la pelle. Metti dei guanti di plastica e spruzza – se è spray – il tuo autoabbronzante su tutto il corpo facendo molta attenzione a non tralasciare nessun punto. Fai molta attenzione al viso e preferisci per questa zona un prodotto delicato da spalmare con le mani per non macchiare una parte così visibile. Quando avrai finito, tampona la crema con un panno morbido facendo dei movimenti circolari distribuendo bene il prodotto. Trascorso il tempo di posa, potrai farti una doccia ed uscire, finalmente abbronzata!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione