VISO E CORPO

Biolifting: ringiovanire senza rischi

LEGGI IN 3'

La medicina cinese

Trattamenti chirurgici leggeri o invasivi, pillole o creme ‘miracolose’… se anche tu sei stanca di rincorrere l’eterna giovinezza con risultati non sempre soddisfacenti, ma preferisci prenderti cura di te stessa utilizzando piccoli rimedi naturali, la medicina cinese è quello che fa per te!

L’agopuntura è un’antica pratica complice nello stimolare naturalmente i tessuti riequilibrando gli eventuali squilibri omeostatici dell’organismo. Essendo, l’agopuntura, “l’unione di estetica e benessere”, si rivela la tecnica vincente per intervenire efficacemente sui segni dell’età di viso e corpo.

L’utilizzo degli aghi

L’uso degli aghi non deve scoraggiare, ne deve portare a fuorvianti conclusioni. L’ago, infatti, può erroneamente ricordare le micro-infiltrazioni cutanee adoperate nella chirurgia estetica in cui vengono veicolate le sostanze agenti, come l’acido ialuronico. La medicina cinese, invece, si accompagna alla fitoterapia, la materia che studia le proprietà benefiche delle piante: creme e trattamenti che vengono applicate direttamente sulla cute prima o dopo l’utilizzo degli aghi, senza nessuna infiltrazione.

L’agopuntura è efficace sulle rughe, ma anche sulle macchie della pelle, la couperose e le smagliature. Lavorando con una tecnica antichissima e mirata e i prodotti vegetali giusti e specifici è possibile letteralmente fermare l’orologio biologico!

Trattamento estetico naturale

Trattandosi di una pratica naturale e non invasiva, l’agopuntura estetica non ha grandi controindicazioni. Il ricorso all’agopuntura è generalmente successivo ad un percorso intrapreso in favore del benessere, dove la medicina naturale prende il posto di quella invasiva.

Le controindicazioni sono minime perché infatti questa tecnica viene sconsigliata solo di fronte a grandi dermatiti, ma consigliata, invece, in tutti gli altri casi. L’effetto del biolifting è un rassodamento complessivo dei tessuti e una distensione delle rughe che avviene comunque progressivamente a seguito di un periodo di sedute più o meno lungo, a seconda del caso preso in esame.

Il trattamento

Un trattamento completo di biolifiting si affronta generalmente in 10 sedute, due o tre volte la settimana. La prassi prevede l’utilizzo combinato di una maschera vegetale che ha origine nelle antiche ricette tibetane e che ha il grande pregio di rendere la pelle estremamente morbida.

Individuare i giusti punti dell’agopuntura è incredibilmente importante perché a ciascuno di essi è associato un organo corrispondente e inoltre perché l’azione locale stessa è quella più importante nel caso del trattamento al viso. È proprio il viso il primo indicatore di uno scompenso a livello interno che si manifesta sul volto proprio attraverso chiazze, occhiaie e colorito spento: conseguenze sulle quali l’agopuntura andrà ad intervenire.

In forma con l'agopuntura

C’è da aggiungere un’importante scoperta e tendenza che già da svariate stagioni impazza tra i rimedi naturali di bellezza. Oltre che favorire un effetto lifting ringiovanente al viso, l’agopuntura cinese interviene anche nei casi di dimagrimento. L’antica tecnica degli aghi, infatti, aiuta a combattere gli attacchi di fame, ma riattiva anche la microcircolazione locale.

La dieta è imprescindibile: è importante mangiare di tutto, specialmente la frutta e la verdura. L’agopuntura è importante perché aumenta l’adesione alla dieta, combattendo i disturbi di tipo nervoso ed emotivo e annullando quindi le cause che spingono a mangiare troppo, o troppo poco.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta