VISO E CORPO

4 cose che forse non sai sul profumo!

LEGGI IN 2'

Ti piace metterlo, ti piace sentirlo e sopratutto ti piace quando rimane addosso ai capi, ma il momento della scelta è sempre critico? Proviamo a spiegarti 4 cose che forse non sai sul profumo e che ti aiuteranno a sceglierlo e conservarlo al meglio.

1. Come scegliere il profumo giusto? 

Sicuramente sarà capitato anche a te di trovarti davanti a tanti profumi sullo scaffale, volerne scegliere uno, rimanere indecisa e poi non comprare nulla. Oppure, di scegliere sempre lo stesso profumo. 

Forse quello che non ti permette di scegliere è il profumo stesso! Se ne annusi diversi, infatti, ogni fragranza modifica l’odore di quella che provi successivamente. 

Per questo, in alcune profumerie troverai piccoli contenitori con chicchi di caffè che ti aiuteranno, tra un test e l’altro, a “pulire” il palato nasale. In alternativa, puoi ottenere lo stesso effetto annusando qualcosa di neutro come il palmo della tua mano.

2. Perché non scegliere il profumo dell’amica?

Hai mai provato il profumo della tua migliore amica per poi scoprire che su di te non si adattava per niente e non era fresco e buono come su di lei? Non preoccuparti… è normale. Ogni profumo si adatta al tipo di pelle in modo diverso ed emana un odore differente a seconda del PH. Questo vuol dire che per sceglierlo la cosa migliore è permette al profumo di confondersi con la chimica del tuo corpo provandolo direttamente. Se puoi, dopo aver provato il profumo sulla pelle, aspetta qualche ora per testarne l’effetto su di te.

3. Perché hai la sensazione che il tuo profumo svanisca?

Se hai la sensazione che il tuo profumo svanisca non appena spruzzato non preoccuparti e soprattutto non metterne altro! Il motivo per cui non senti il tuo profumo è che il nostro cervello si abitua agli odori che “già conosce”. Quindi, indossando sempre la stessa fragranza, il nostro cervello e il nostro naso si abituano alla profumazione.

4. Come si dovrebbe conservare un profumo?

Puoi conservare il tuo profumo preferito proprio come conserveresti una pregiata bottiglia di vino rosso: in un luogo fresco e buio. Il luogo ideale è l’armadio. 

Con questi piccoli accorgimenti sarai sicura di indossare il profumo giusto e conservarlo nella maniera migliore. Te ne ricorderai la prossima volta che vorrai cambiare fragranza?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta