STILI E TENDENZE

Un'estate giallo mimosa

LEGGI IN 2'

Stiamo parlando del nuovo must di stagione, che non riguarda un capo d’abbigliamento piuttosto di un altro, quanto, invece, il colore in tutte le sue sfumature. Arancio, verde mela, fucsia, ma, soprattutto, via libera al giallo!

Bisogna ammettere che mai prima d’ora il giallo era stato tanto valorizzato, affidandogli l’arduo compito di vestire interamente la figura senza limitarsi a qualche accessorio banalmente abbinabile al nero. Abiti, scarpe e accessori: tutto si colora della tonalità mimosa. Dalle passerelle alle strade delle grandi città della moda, dalle spiagge al Matrimonio Reale, dove anche la Regina Elisabetta ha optato per questa vivace tonalità.

Mimosa, zafferano, limone, cedro, fluo: queste le varianti sul tema, da scegliere secondo l’utilizzo prescelto. Sì ai sandali a stringhe fluorescenti, così come gli accessori che comprendono cinture e borse (come quelle di Furla), bracciali e anelli. Sui maxi dress meglio optare per una nuance mimosa, magari a stampe floreali, cedro per le gonne, ampie e sopra il ginocchio, e zafferano per le t-shirt o top, da accompagnare a un pantalone colorato.

Il giallo è il colore più solare che conosciamo, ma allo stesso tempo è anche quello più difficile da portare. Per questo motivo gli stilisti di moda preferiscono evitarlo, ma non quest’estate! Che tonalità di giallo fa per voi? È una domanda importante da porsi e, come per il make-up, anche per la tinta dei vestiti da indossare esistono alcune linee guida da seguire.

I tipi mediterranei con la pelle più scura, senza ombra di dubbio le più fortunate, potranno regalarsi il giallo più acceso, quello che non passa inosservato. Chi ha la pelle chiara, invece, dovrebbe optare per una tonalità di giallo più morbida, evitando le tinte acide. Infine, i capelli rossi si accordano bene con le nuances calde come il giallo miele e le sue sfumature dorate.

Ma come si abbina il giallo? Una delle scelte più forti è forse il giallo su giallo. Questa combinazione è ideale se abbinata all’effetto “vedo e non vedo”. Da pensionare il classico giallo e nero, soprattutto d’estate, per evitare qualsiasi reminiscenza della stagione autunnale passata. Osare con delle ballerine o decoltè gialle, come quelle di Mango, abbinati a pantaloni alla caviglia.

Sì algiallo contutte le tonalità del beige, cipria o cammello. Via libera all’accostamento con le tonalitàaccese di tutti i colori dell’arcobaleno. Un consiglio in più: aggiungete sempre anche un indumento bianco. Così il look rimane elegante e leggero.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta