STILI E TENDENZE

Tanto di cappello!

LEGGI IN 2'

Ogni anno la moda presenta diverse proposte, ma in questa stagione ad avere la meglio sono i cappelli abbastanza grandi e decisamente appariscenti, con un taglio prettamente maschile.

Se provi ad osservare le star più famose come Rihanna, Madonna, Jessica Alba o Hilary Duff, ti accorgerai che tutte ne possiedono almeno uno, che sfoggiano in abbinato al resto degli indumenti, o perché no, anche in contrasto per creare un effetto unico e originale.

I colori maggiormente impiegati per creare gli accostamenti sono la coppia beige-marrone, il nero in tinta unita e le tonalità di grigio scuro. Tuttavia sono abbinamenti vincenti anche il blu-grigio, il viola-nero e il verde-marrone.

Al momento dell'acquisto è importante scegliere un cappello adeguato alle proprie caratteristiche. Ad esempio, se sei bassa cerca di preferire le coppole, i baschi, i cloches, i colbacchi o, se ami lo stile retrò, ottimi anche i classici borsalini. Se invece sei abbastanza alta puoi permetterti di puntare su cappelli più grandi e ampi.

Ma quali sono i modelli più in voga per l'inverno?

L'evergreen rimarrà sempre la cuffia di lana a maglia che ci ha creato su misura la nonna. È un modello piuttosto classico ma funziona con tutti i tipi di look, in più è veramente fashion se lasci intravedere un ciuffo di capelli o la frangia.

Nel caso in cui quest'ultima non faccia per te, puoi scegliere tra tutti gli altri modelli della stagione. Se ti senti una tipa dandy quello che fa per te è il borsalino come quello proposto in bi-colore da Kenzo, da usare con i capelli sciolti.

Marc Jacobs ripropone lo stile dell'est Europa e punta tutto sul colbacco. Paul Smith e DKNY propongono modelli di coppole retrò in stile navy o british, meglio se indossate con i capelli raccolti in uno chignon.

Infine, Alviero Martini e la Westwood ritornano con la mente agli anni Settanta per lanciare dei cloches originali e di controtendenza. E sempre per coloro che amano lo stile francese, anche il basco è un'ottima alternativa, in questo Lacoste ha fatto centro con il modello da vero parisienne.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta