STILI E TENDENZE

Sfilando sotto la pioggia!

LEGGI IN 2'

L'autunno è stato tra i più piovosi di sempre, l'inverno non sembra fare sconti, in primavera la pioggia è d'obbligo... ecco allora che bisogna far di necessità virtù ed anche l'ombrello diventa un accessorio con cui convivere spesso e (mal)volentieri. Niente paura, ripararsi dalla pioggia non significa dover sfoggiare tristissimi ombrelli tutti uguali, oggi anche questo utile accessorio è all'insegna del fashion.

Contro i grigiori di stagione un buon antidoto sono i colori della collezione ombrelli by Moschino. Cuoricini coloratissimi si alternano a personaggi storici e amati come Olivia compagna da sempre del fortissimo Poppey. Altri modelli rappresentano grafiche eccezionalmente pulite in stile con il classico Moschino.

Tra le idee più originale c'è quella di Brelli, che propone l'ombrello biodegradabile. La struttura è di bambù, cosa che rende questo ombrello particolarmente resistente al vento. Le legature tra le diverse parti e le cuciture sono in filo di cotone e la plastica trasparente è biodegradabile.

Per i più futuristi c'è Numbrella, un ombrello che lascia libere le mani dando la possibilità di ripararsi dalla pioggia e contemporaneamente parlare al telefono e portare a spasso il cane. L'ombrello Senz, progettato da tre giovani ingegneri danesi, ha invece una forma aerodinamica innovativa, capace di resistere al vento che soffia fino a circa 110 Km orari.

Per romantiche poi, Dimensione Danza, ha realizzato un bellissimo ombrellino da borsetta la cui custodia è una scarpina a mezza punta da ballerina. Rosso con la fantasia a "pois", femminile e vivace è l'ombrello Crazy About Dots di Pollini è un accessorio adatto a donne che amano essere glamour in ogni circostanza... anche sotto la pioggia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione