STILI E TENDENZE

Pizzo haute couture

LEGGI IN 2'

Tra i numerosi dettagli fashion tirati fuori dal cassetto della nonna per rinnovare le tendenze della moda, il pizzo è senza dubbio il più intrigante. Tutte le amanti del pizzo hanno infatti di che essere felici: è tornato, in mille forme diverse. Per una femminilità che non passa inosservata.

Tra i più appassionati difensori del pizzo ecco Christian Dior che la lingerie la mette proprio in bella mostra con corpetti color nudo, coperti da pizzo nero in contrasto. Valentino adorna i volti con velette preziose vedo non vedo e abiti interamente di pizzo.

Elie Saab, che ha presentato una Haute Couture total white, usa pizzi in rilievo, che sono più ricami su leggerissimo tulle trasparente. Chanel infine gioca con l'accessorio in pizzo, con collant, guanti lunghi, piccoli copridita, ma anche abiti con pizzi ricamati e pietre, portati con calottine anni '20 trasparenti che velano il volto.

Ancor più sensuale il pizzo declinato in chiave 'intima', dettagli sexy per giocare con l'effetto vedo non vedo. Ci pensano le proposte moda underwear 2009. Benetton, offre completi con pizzi e raso per un perfetto stile romantico.

La nuova collezione di lingerie Etam, è ispirata invece alle passioni di Natalie Vodianova, l'arte, la danza e la musica. E' una linea delicata, per tutti i giorni, che unisce il giusto mix di comfort ed eleganza, in un malizioso gioco di seduzione.

La nuova collezione Black Label di La Perla presenta capi scuri e rifiniti fino all'ultimo dettaglio. Trasparenze che si confondono tra tessuti lucidi e stoffe monocromo. Bustier, reggiseni e reggicalze che diventano capi di un intimo dedicato alla donna a metà tra il provocante burlesque e l'eleganza più ricercata. Pizzi e rasi per una donna che sa osare senza dover rinunciare alla propria semplicità.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione