STILI E TENDENZE

Look da pin-up

LEGGI IN 1'

Generalmente per reinventare il proprio look si recupera quello di qualche modella dal passato, entrato nel mito anche grazie ad alcune attrici/modelle che lo hanno portato in voga negli anni cinquanta, tra cui Marilyn Monroe, Bettie Page e Rita Hayworth.

Lo stile è nato come provocazione nel dopoguerra, in un periodo in cui l'uomo non era ancora abituato a una donna determinata nel mostrare liberamente il proprio corpo. Dive dalle curve mozzafiato, le vere Pin-Up si facevano fotografare con sorrisi ammiccanti indossando costumi da bagno 'multicolor'.

Questo stile si riconosce facilmente nelle ragazze d'oggi: labbra con rossetti fiammanti, una lunga linea di eye-liner sugli occhi e una chioma di capelli cotonati, ancora meglio se con qualche vaporoso boccolo.

Prevalgono le ampie gonne a pois e le camicette da vera marinaretta, meglio se di colori come il rosso, il blu e il bianco. I dettagli come nastri o fiocchetti sono solitamente dorati. Ma una vera Pin-Up resta tale in ogni momento della giornata: indossa tailleur con lo spacco, spalline quadrate, cappotti, o altri capi che esaltano soprattutto le maggiorate.

Una cosa è certa: vengono premiate le ragazze con qualche chilo in più, come negli anni '40 e '50, in cui un fisico "burroso" risultava più sensuale e attraente. Non c'è spazio per fisici troppo magri come quelli proposti dalle passerelle, oggi ogni donna deve sentirsi libera di riscattare il proprio corpo, rendendolo desiderabile ed elegante allo stesso tempo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta