STILI E TENDENZE

L'inverno premia le dark lady

È indubbiamente il colore più diffuso al mondo in ambito di moda, da sempre amato dalle donne perché snellisce fianchi e glutei e regala la possibilità di creare look aggressivi e sexy.
LEGGI IN 2'

Anche questo inverno sarà dominato dal nero, uno stile che si ispira all'epoca vittoriana e in cui gran parte degli accessori sono ripresi dalle collezioni reali inglesi del diciannovesimo secolo.

Sono diversi gli stilisti che hanno creato proposte trend da vera donna dominatrice, sfruttando soprattutto il rosso da abbinare come vero colore della passione. Una moda accattivante e tenebrosa, ma con un fascino che domina le passerelle da oltre 15 anni.

E' così che ancora una volta ritorna alla carica una donna impetuosa, vestita di pelle o lattex rigorosamente neri, dettagli sadomaso, tacchi altissimi e un make-up con linee decise esclusivamente nere e viola. Esistono tuttavia alcune versioni più easy per sentirsi una dark lady; è sufficiente indossare pizzi e velluti in stile gotico, delicati ma sofisticati allo stesso tempo.

Le tonalità che si possono sfruttare per il proprio look passano da un nero seducente al viola, entrambi colori dagli animi decisi come le persone che li indossano. I dettagli per completare il proprio abbigliamento possono includere smalti neri su unghie lunghe, occhi completati da mascara ed eye-liner scuri, capelli lisci, piercing e catene per i più trasgressivi.

Questa del 2010/2011 sarà dunque una stagione dominata dagli abiti succinti di Frankie Morello per le donne provocanti o da Valentino con abiti lunghi per le occasioni più eleganti. Un look che la stessa Monica Bellucci, all'ultimo party di Cartier a Parigi, ha confidato di amare profondamente, in quanto comodo stratagemma, dopo il recente parto, per "sfinare" le sue curve seducenti.

Ma dopo un'estate caratterizzata da colori eccentrici e stravaganti, da visi e corpi abbronzati per ogni tipo di sfumatura, siamo sicuri che riusciremo ad indossare abiti incolore?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta