2019/12/08 17:13:0528804
2019/12/08 17:13:0528071

STILI E TENDENZE

La moda delle curve

LEGGI IN 3'

La moda è 'curvy'!

‘Curvy’ è la parola inglese che descrivere il ritorno delle forme nella moda. Il 2013 è senza dubbio l’anno delle silhouettes più formose e delle donne capaci di valorizzare i propri punti forti con quel tocco modaiolo che non guasta, per una donna capace di sentirsi a suo agio con il proprio corpo e con le proprie curve.
Se anche tu hai sempre ‘spiato’ con invidia le immagini delle bellissime attrici del passato fasciate in abiti in stile anni ‘50 che esaltavano alla perfezione le loro linee generose, puoi finalmente riscoprire il piacere di sentirti una pin-up dei giorni nostri!

Nel tuo guardaroba
Non possono mancare, questa stagione, tutti i richiami ai tessuti vintage tanto amati nel passato. Le stampe sono imprescindibili, specialmente se si sceglierà di prediligere la classica trama a pois in abbinamento ai colori della frutta che staccano completamente con la stagione che ci apprestiamo a lasciarci alle spalle.
Poiché questa primavera è la stagione delle righe, gioca d’anticipo scegliendo questa stampa in abbinamento a scollature generose e ai tagli geometrici abbinandola di preferenza a pantaloni o gonne a vita alta dai toni possibilmente scuri.
Vuoi staccare completamente? Opta per una gonna a palloncino dai toni chiari con cui poter fare liberamente la ‘ruota’ ed evidenziare un girovita invidiabile!

Come abbinare?
Lo stile pin-up è ottimamente esaltato se completato da tacchi altissimi e, soprattutto, strategici. Via libera a zeppe e decolleté esagerate, meglio se con plateau ancora attualissimo in questa stagione!
Anche la vita particolarmente alta aiuta a rendere la figura più ‘lunga’ e sinuosa. La cintura è un accessorio imprescindibile. Scegline un modello sottile e allaccialo sotto il seno contribuendo a definire il giro vita. La cintura regala al corpo le giuste proporzioni e quel tocco di eleganza adatto sia al look casual di tutti i giorni sia a quello più ricercato, per le occasioni speciali.
Scegli tessuti e modelli dalle forme non troppo aderenti, ma che calzino alla perfezione fasciando, senza stringere, i fianchi e il seno, senza schiacciare però la figura. Lo stile impero è quello che meglio esalta questo tipo di figura perché, pur sottolineando un decolleté invidiabile, scende morbido sui fianchi. La moda curvy non rinuncia però neanche ai più classici tubini neri, elegantissimi in ogni occasione formale.  Il segreto per portarlo divinamente è quello di non sceglierlo troppo aderente e di abbinarlo ad una lingerie comoda, strutturata appositamente per le vostre curve!

Sexy lingerie
E’ proprio la biancheria intima che si rivela indispensabile per esaltare al meglio la silhouette. La tua scelta deve ricadere sui modelli shaping, modellanti, usati strategicamente anche dalle star di tutto il mondo. Ma attenzione, libero dal chiamarlo guaina o, peggio, lingerie contenitiva, l’intimo curvy è progettato appositamente per appiattire, rimodellare e, soprattutto, non lasciare alcun segno della loro presenza sotto il loro vestito.

Trucchi di stile

Vuoi esaltare il seno?
Se il tuo seno è particolarmente florido, da valorizzare, punta tutto sulla cintura o sugli abiti impero, evitando invece le scollature troppo sfacciate, che risultano essere volgari. Non esagerare con l’uso del push up, ma scegli invece una biancheria comoda e stretch.
Giungono in tuo aiuto anche le forme svasate, vestiti che aiutano a coprire sapientemente i fianchi ponendo il seno il primo piano.
Anche gli accessori possono essere utili alleati per portare l’attenzione dell’occhio sul particolare prescelto. Una bella spilla vistosa, una collana adeguata o un maxi colletto servono, ad esempio, a evidenziare la parte superiore del busto.

Fianchi in primo piano
Se sono i fianchi il tuo punto forte scegli di portare le maglie infilate all’interno di gonne o pantaloni. I vestitini, se decidi di utilizzarli, vanno scelti solo rigorosamente sopra il ginocchio prediligendo un astuto abbinamento con stivali tronchetti.
Ci sono capi strategici in grado di valorizzare fianchi e gambe attraverso il loro specifico taglio: quello a portafoglio. I trench o i vestiti che si aprono sul davanti sono infatti perfetti per vestire casual, ma non rinunciare ad un tocco sexy e sbarazzino.

I segreti per minimizzare
Se però proprio non rinunci a coprire e minimizzare scegli linee che non fascino, ma capi dalla forma ‘dritta’ o leggermente svasata su ispirazione anni ’60. I tagli più maschili, in questo caso, gioveranno certamente ai tuoi intenti consentendoti ampia libertà di movimento senza per questo rinunciare all’essere al passo con i tempi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione