STILI E TENDENZE

La gonna è mini

Che siano a tubino, a ruota di cotone o in jersey, di seta o jeans, le gonne corte, o cortissime, sono presenti nelle collezioni di quasi tutti gli stilisti. Ecco allora che incuranti del clima rigido, se vogliamo seguire i dettami della moda, dobbiamo optare per le gonne mini.
LEGGI IN 2'

Ecco allora che incuranti del clima rigido, se vogliamo seguire i dettami della moda, dobbiamo optare per le gonne mini.

Anche nelle collezioni invernali trionfano, infatti, minidress, gonne sopra il ginocchio e mini che paiono un vero e proprio omaggio alla mitica Twiggy, la modella che esattamente sessanta anni fa indossò la prima minigonna.

Una tributo a quella che è divenuta negli anni, il simbolo di un'epoca e poi una istituzione del guardaroba femminile. I modelli più in voga oggi sono ridottissimi da portare su calze pesanti, i modelli proposti da Emporio Armani, Just Cavalli e Moschino.

Ma la gonna corta è oggi quantomai un capo trasversale, che può essere declinato in vari modi, dallo stile teen e sbarazzino a quello più chic e maturo. Se marchi come Dsquared2 puntano per vocazione naturale ad un pubblico under 25, ci pensano designer come Alberta Ferretti o Blugirl ad offrire alle signore più chic una soluzione adeguata.

Non mancano poi gonne adatte a tutte, come quelle viste alle sfilate di Frankie Morello, Ermanno Scervino, Dolce e Gabbana. Mentre le amanti dello stile casual e sportivo troveranno la soluzione giusta nelle collezioni di Marni, Diesel o Vic.

Di certo una scelta coraggiosa la mini in inverno, ma niente paura, esiste una soluzione anche per questo. A parte l'ovvia scelta di indossare calze pesanti e coprenti, da 50 o 70 denari, il primo trucco è quello di lasciar perdere le scarpe decolletes e orientarsi sugli stivali, ottimi anche per slanciare la figura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta