STILI E TENDENZE

Il costume giusto per te

LEGGI IN 4'

Prova costume con stile

Arriva il momento di mettere alla prova il nostro look da spiaggia e scopriamo che nel guardaroba manca un costume da bagno che ci convinca veramente. Le prime domande sono: quale costume sarà adatto a me? Quali sono le tendenze di stagione?

Multicolore, con stampe o a tinta unita? Fascia, balconcino, bikini, vita alta o intero? I dilemmi da affrontare sono molti, la nostra scelta non solo deve essere bella e alla moda, ma anche capace di valorizzare i nostri punti di forza e attenuare eventuali punti deboli. 

Ecco allora che la prima cosa da fare prima di affrontare le vacanze sognate è valutare bene le proprie esigenze, confrontare vari modelli e trovare lo swimsuit più adatto al nostro look. Vediamo alcuni consigli per scegliere al meglio e un assaggio delle tendenze beach wear principali di questa estate.

Come scegliere il costume adatto

Vediamo assieme quali sono le regole principali, gli errori da evitare e i consigli utili che ti aiutano a scegliere un costume da bagno adatto al tuo fisico.

Corpo a clessidra
Se hai una silhouette armonica, il tipico corpo a clessidra con girovita sottile e ben definito potrai permetterti qualsiasi tipo di costume. Un bikini con reggiseno a balconcino e slip a vita bassa sarà la tua soluzione ideale. Evita i costumi spezzati, colori diversi rischiano di rompere le proporzioni armoniose della tua figura.

Se manca il punto vita
In caso di corpo a rettangolo dovrai cercare di camuffare l’assenza di un giro vita ben definito, prediligi un bikini dai colori brillanti e ricco di dettagli. Da evitare i costumi geometrici o con tinte monocolore. 

Spalle strette, fianchi larghi
Per riequilibrare la figura a triangolo è importante attirare l’attenzione sul seno, scegli un reggiseno vistoso che valorizzino il décolleté, per ammorbidire i fianchi scegli invece modelli essenziali giocati sulle tonalità scure. Effetto spezzato e uso di gonnelline possono aiutare a riequilibrare il fisico. Evita culotte e slip con laccetti.

Triangolo rovesciato
In caso di torace largo e vita stretta potrai giocare liberamente con tanga e perizoma, prediligi modelli che siano meno appariscenti nella parte superiore e reggiseno con scollo a V. Non ci sono particolari limit, l’importante è non enfatizzare le spalle.

Come limitare i difetti?
- Seno piccolo: opta per un balconcino push-up molto femminile, un costume intero o eventualmente un reggiseno a fascia.

- Pancetta: per camuffare una pancetta sporgente opta per un bikini a vita alta e punta l’attenzione sulla parte superiore del corpo valorizzando il seno.

- Fianchi larghi: scegli un costume intero con aperture laterali per creare un gioco sensuale e molto femminile.

Due pezzi effetto Pin-up

Le soluzioni a disposizione quest’anno sono particolarmente fantasiose e varie, bikini a triangolo o balconcino, slip a vita alta, costumi interi sensuali e ideali per nascondere anche qualche piccolo difetto.  Come sempre però sono i due pezzi a farla da padrone, un look stile Pin-Up in cui trionfano i reggiseni a fascia o push-up a balconcino, slip a vita alta e colori accesi e ricchi di stampe.

Le culotte lasciano il posto al look retro con 'mutandone' a vita alta o altissima, ma per chi non vuole rinunciare a mostrare il proprio ventre piatto quest’anno vanno molto le mutandine più piccole, “tie tanga” o slip che si allacciano sui fianchi.

I costumi a fascia sono però il vero must di stagione, possibilmente preformati e decorati da fiocchi centrali o paillettes. Il tutto condito da stampe a fiori, righe colorate o pois fantasiosi, da abbinare ad accessori, collane, cappelli di paglia e grossi braccialetti che richiamano il look delle dive anni ’50.

Via libera al colore quindi con stampe foulard, applicazioni in fiori, rouche e colori neon. Uno swim look fantasioso e ricco di stile.

L’eleganza del costume intero

Il costume intero si esprime in gran parte nella sua versione “trikini” più sexy e provocante, ideale per mettere in evidenza i fianchi e donare una linea più arrotondata e sinuosa.

In generale nei costumi interi trionfa lo stile asimmetrico, ricco di effetti strapless e cut out, costumi dall’effetto minimal, volutamente semplici e sgambati. Molti modelli sono proposti in tinta unica, adatti quindi anche ad ammorbidire le linee di fisici più rotondi, i modelli con le righe sono invece consigliati solo a chi può sfoggiare un fisico filiforme.

Vera novità di quest’anno è la tendenza di abbinare il costume da bagno ad un capo inaspettato: il blazer. Giacche informali, giacchine o blazer sono abbinati ai costumi da bagno per un effetto insolito e creativo, un look chic ideale per il cocktail serale in spiaggia.

Non mancano poi le soluzioni originali, come i costumi da bagno in denim o ad effetto crochet.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta