STILI E TENDENZE

Fantasie a gogò

La bella stagione non è tale senza l'immancabile tocco di colore e fantasia. Un cromatismo ed un'inventiva che gli stilisti hanno portato in passerella ispirandosi agli effervescenti anni '50 e agli inevitabili e fioriti anni '70.
LEGGI IN 1'

Svolazzanti abiti a ruota, rigogliose fantasie floreali, silhouette morbide e leggere, arricchite da rouches, drappeggi, fiocchi e tulle, sono protagonisti della moda per la prossima primavera/estate. Ad iniziare dai bellissimi vestitini bon ton proposti da Blugirl.

I mitici anni Settanta si riconfermano quindi una inesauribile fonte di ispirazione. Ecco che Annarita N riporta in passerella abitini corti e scampanati con fantasie geometriche, degni di una perfetta figlia dei seventies.

Anche Cavalli rispolvera il mood anni '70. Sulla sua passerella sfilano frange, cotone sangallo, stampe fiorate, una collezione forse meno sexy rispetto al solito, ma sicuramente più leggera e spiritosa. Una ventata di freschezza e fantasia tutta primaverile.

Luisa Beccaria si inspira invece ad un soleggiato pic-nic campestre, disegnando una collezione piena di abiti in stile "gita fuori porta" e quadretti vichy. Abiti che sono un invito al sogno e all'immaginazione per creature femminili delicatamente erotiche.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta