STILI E TENDENZE

5 capi di tendenza da mettere in valigia quest’estate

LEGGI IN 2'

Il sarong in spiaggia e in città.

Gli stilisti lo chiamano con questo nome esotico, ma si tratta del classico pareo. Sceglilo ampio e colorato, in lino o in cotone. A seconda dell’occasione puoi utilizzarlo come abitino da spiaggia, ma anche farlo diventare una gonna, un top da sera o un paio di pantaloni ampi orientaleggianti. Ci sono decine di modi per fasciarti nel sarong, su Youtube trovi tantissimi tutorial, tutti molto semplici: avvolgi, annoda e il gioco è fatto.

Il kaftano, comodo e fresco.

Lungo fino ai piedi, puoi usarlo come abito, aggiungendo una cintura sottile per renderlo più femminile o lasciandolo scendere naturalmente. A tre quarti diventa un miniabito da spiaggia o una camicia da sera sopra un paio di panta-palazzo freschissimi di lino. I modelli più attuali sono aperti a vestaglia e si incrociano a kimono. Sceglilo semplice, in tessuti naturali come il cotone bio o il lino, di un colore neutro come il bianco o con tonalità fluo che risaltano l’abbronzatura. 

Il foulard-cerchietto fai da te.

La bandana anni 80 è out, mentre è tornato alla grande il foulard usato come cerchietto. Grandi firme come Pucci e Hermès ne hanno fatto un oggetto di culto, ma non serve spendere una follia: puoi realizzarne uno tu stessa. Procurati un cerchietto di plastica: andrà benissimo uno che hai già e non metti più. In un negozio di tessuti punta ai cestoni dei piccoli scampoli: è una miniera d’oro di ritagli, anche molto costosi se acquistati al metro, ma a prezzi super accessibili. Cucilo in modo da creare un rettangolo di stoffa e infilaci dentro il cerchietto, lasciando libere le estremità per allacciarle a fiocco dietro la nuca… et voilà: il tuo foulard cerchietto è fatto! 

Le espadrillas da giorno e da sera.

Le calzature spagnole di corda e cotone sono fatte per l’estate: comodissime e semplici, al mare sono le uniche due calzature che ti servono, a parte le immancabili infradito. Portane due paia: una per la sera, a sandalo, con un po’ di zeppa e i cordini da allacciare alla caviglia, per slanciare le gambe abbronzate. E un paio chiuse, per proteggere il piede sulle spiagge di sassolini.

I bijoux che completano il look.

I gioielli sono out in spiaggia, ma per la sera danno un tocco chic a ogni tuo look. Per l’estate 2016 sulle passerelle spopolano i grossi monili etno e le catenine lunghissime a cui appendere un micro ciondolo. Se ti piacciono i bijoux evidenti punta su una maxi collana in pietre dure e qualche bracciale bangle (quelli rigidi). Se sei più minimale, punta su una cavigliera sobria e sui finger rings (gli anellini da falange). Magari acquistati in vacanza, come souvernir della tua estate.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione