IDEE MAKEUP

Unghie bicolor di primavera

LEGGI IN 3'

Voglia di colore!

Il colore, questa primavera, sembra non essere mai abbastanza e, oltre al tripudio già sperimentato sugli abiti dei colori pastello più accesi e fruttati, meglio se con qualche nota fluo, anche la manicure non si accontenta più Della classica base di smalto uguale su tutte le dita, ma si sbizzarrisce con le decorazioni a tinte forti, sempre e comunque partendo da una base di due tonalità contrastanti.

È forte, questa stagione, il richiamo ai colori dei primi anni ’90 e della sperimentazione quasi geometrica di quel periodo che ritorna ed impazza, quest’anno, sulle stampe di abiti, scarpe, ma che si riversa con la stessa abilità sbalorditiva anche nel make up di tutti i giorni. L’effetto di questa manicure è sbalorditivo e, soprattutto, facilissimo da ricreare efficacemente anche con il fai-da-te.

Colori a confronto

Le fashion week ce l’hanno insegnato e noi abbiamo colto la sfida. Quest’anno, infatti, la passerella ha fatto sfilare soprattutto la manicure della nuova stagione, fatta di colori accesi e mai monotoni, ma soprattutto di coraggiosi accostamenti di colori necessariamente in contrasto tra loro. Il ‘color blocking’, in altre parole il colore omogeneo su tutte e 10 le dita delle mani, è superato, soprattutto se ci si può divertire con forme e colori.

Il procedimento è semplice, dopo aver steso la base, scegli due tonalità contrastanti (verde/blu, rosso/fucsia, arancio/mimosa..), stendi prima la base più chiara, su tutta l’unghia e, una volta ben asciutta, applica un semplicissimo salva buchi in modo da creare una lunetta, superiore o inferiore, da riempire con il colore prescelto. Fissa il tutto con il pratico fissatore.

Unghie palette

Una simpatica variante che arriva al make up direttamente dal ramo dell’interior design è l’ispirazione palette, ovvero una serie (in genere 5, uno per unghia) di colori complementari o in scala della stessa tonalità da stendere su unghie differenti, quasi a sfumarne l’effetto. Partendo da verde scuro per l’unghia del mignolo, ad esempio, si arriverà al verde acqua/tendente al bianco, per l’unghia del pollice, racchiudendo in una mano l’intera palette.

La simpatica alternativa è costituita dalla scelta di “staccare” solo con due colori differenti, applicando solo su 2 unghie un colore diverso, generalmente a forte contrasto. Naturalmente la scelta dei colori non è casuale, ma, normalmente, riprende le tonalità utilizzate nella scelta dei capi d’abbigliamento indossati, nonché nel colore di borsa e scarpe che, anche per questa stagione, sono diversi tra loro!

I colori novità

Scorda i vecchi effetti glitter e le nuances ‘metallizzate’ in favore di tonalità ‘mat’ particolarmente accese, come l’arancione ‘tangerine’, il vero colore della nuova stagione da abbinare al rossetto dello stesso colore, ma anche il corallo effetto pastello, l’intramontabile giallo mimosa e il verde acqua.

Da preferire ancora le unghie tenute corte o di media misura, ma dalla forma allungata e non squadrata, in stile french manicure. Quest’ultima sarà ricreata, piuttosto, all’interno dell’unghia affusolata con la tecnica del bicolor e delle decorazioni a lunetta, o in diagonale, ma preparatevi a dire addio alla classica riga bianca in punta!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione