IDEE MAKEUP

Un oceano per il make-up

LEGGI IN 3'

Il nuovo nero

C’è chi sostiene l’innata superiorità del nero, il colore passepartout, la tonalità più sobria ed elegante, la nuance dal fascino misterioso. Tutto vero, ma dimentichiamolo per un po’. Il nero sembra essere stato definitivamente scalzato da una sfumatura più profonda e ricca di piacevoli e sorprendenti sfaccettature: il blu.

Dall’indaco al polvere, dallo zaffiro al navy, il blu è il colore a cui molti stilisti si sono ispirati per le nuove creazioni, ma è anche la sfumatura che indosseremo sul viso quest’autunno. Ecco come preparare il nostro make up al grande cambiamento.

Eye-liner cobalto

Si comincia dalla classica riga sull’occhio. Se anche tu stai cercando una valida alternativa all’effetto troppo dark, pur conservando la stessa profondità del tratto, non puoi non provare l’eye-liner dal colore dell’oceano.

Si tratta di una tonalità molto scura, che regala un’aura di sensualità non solo agli occhi chiari, ma anche a quelli marroni con cui, a differenza del nero, si sposano alla perfezione senza appesantire l’espressione. Osa in tutta liberà una linea particolarmente grossa, senza aver paura di esagerare. Da preferire, invece, un tratto deciso solo sulla parte superiore dell’occhio.

Mascara opaco

Anche il mascara cambia la sua naturale brillantezza, per diventare opaco, strong e voluminizzante. Nonostante il classico nero non abbandoni completamente il campo, prevediamo un ritorno al blu.

Attenzione, però, non si tratta della tonalità elettrica a cui siamo state abituate in questi anni, ma di un profondissimo e misteriosissimo blu scuro, con cui abbondare soprattutto sulle ciglia inferiori. Tuttavia, per le amanti irriducibili dei colori “shock”, sarà ancora possibile sfoggiare un blu elettrico in puro stile anni ’80: il make up ideale per chi non vuole assolutamente passare inosservata.

Ombretto color del cielo

Dark e light sono le due sfumature con cui si vuole giocare questa stagione. Occhi scurissimi dall’effetto smoky per la palette che va dal blu intenso al grigio scuro e un delicatissimo azzurro ghiaccio sfumabile nel turchese, fino ad arrivare al bianco perlato.

Anche in quest’ultimo caso il contorno occhi sarà comunque più enfatizzato e sottolineato, senza aver paura di creare un inevitabile contrasto tra chiari e scuri.

Unghie metal

Se la tendenza precedente prevedeva un’ostentazione fluorescente in tutte le sue tonalità, l’autunno vede un ritorno al glitterato o, più estremizzato, un effetto metallico di tutto rispetto. A fare da padrone, insieme al beige, è proprio il blu denim, una tonalità estremamente coprente, che ricorda proprio l’effetto ricreato dal jeans.

A far compagnia a quest’ultimo ci sarà anche il classico blu scuro, impreziosito però da scintillanti glitter. Da sfoggiare a fine estate e per tutta la stagione più fresca.

Kajal dei Tuareg

Il kajal è un cosmetico da applicare all’interno della palpebra inferiore, regalando risultati sorprendenti. Il nero è un classico, il bianco ingrandisce gli occhi e il marrone è particolarmente adatto a chi ha i capelli biondi. La vera novità è il blu, una tonalità che mette in risalto il colore dell’occhio e ne esalta la luce naturale.

Un ultimo consiglio è dedicato a chi ha occhi molto chiari, verdi, azzurri o grigi. In questo caso, insieme al kajal blu, applica una matita coordinata con l’iride: il colore dell’occhio risulterà così molto più evidente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione