IDEE MAKEUP

E tu, che fondotinta sei?

LEGGI IN 3'

A ciascuna il suo

Fluido, compatto, in crema, naturale o glamour; il tipo di fondotinta che si sceglie è molto importante nella definizione del proprio stile make-up. Può essere un vero e proprio alleato di bellezza, aiutandoci a nascondere le imperfezioni della pelle e a rendere l’incarnato quasi perfetto.


Ma non sempre è facile trovare il fondotinta giusto per noi. E tu, che fondotinta usi? Ecco alcuni consigli per scegliere il fondotinta più adatto alle tue esigenze.

Come scegliere?

Prima di tutto bisogna considerare il tipo di pelle. In generale, i fondotinta fluidi sono indicati per pelli normali-miste o grasse, quelli in crema sono più adatti per pelli secche e molto secche e sono spesso arricchiti da principi attivi idratanti e leviganti, mentre quelli compatti vanno bene per tutti i tipi di pelle.

Più il fondotinta è denso, maggiore sarà il suo effetto coprente. Ecco quindi che per un trucco molto naturale meglio la formulazione fluida, invece se si devono mascherare imperfezioni, l’ideale è un fondotinta compatto o in crema.

Una questione di colori

Importante poi la scelta del colore. Il colore del fondotinta va scelto in base al proprio incarnato, scegliendo un colore uguale o di una tonalità più chiara, per evitare stacchi netti con il collo o il decoltè. E’ sconsigliato cercare un effetto abbronzatura con un fondotinta di tonalità scura.

Come soluzione alternativa esiste anche la terra, che, se distribuita uniformemente con un pennello rende la pelle opaca e vellutata e dona al viso un colore luminoso e naturalmente abbronzato. La cipria compatta è invece ideale per la pelle grassa con eccesso di sebo.

Spray o compatto?

Tra le nuove tendenze c’è poi il fondotinta spray: è nato da poco e consente un risultato uniforme. Questo tipo di texture è indicato a chi ha paura di creare macchie sul viso. L’applicazione è molto semplice, infatti basta nebulizzare il prodotto sul viso e si ha subito un risultato naturale e omogeneo.

Importante ricordare che più il fondotinta è denso, maggiore è il suo effetto coprente. Quindi, se vogliamo ottenere un trucco naturale, sono preferibili le formulazioni fluide eo spray, mentre per un maggiore effetto coprente e se si vogliono mascherare le imperfezioni, l’ideale è un fondotinta compatto o in crema.

Guida pratica

Applicare il fondotinta è molto semplice. Per iniziare pulisci per bene il viso, quindi applica la crema da giorno che usi solitamente. Versa quindi un po’ di fondotinta fluido o in crema sul dorso della mano per riscaldarlo.

Usa quindi la spugnetta specifica o semplicemente i polpastrelli per stendere il prodotto sulla pelle del viso con movimenti dal centro verso l’esterno. Fai particolare attenzione ai punti in cui la crema tende ad accumularsi come l’attaccatura dei capelli o le pieghe della bocca e del collo.

Fondotinta minerali

I fondotinta minerali sono una tendenza che sta prendendo sempre più piede. Si tratta di cosmetici composti esclusivamente da polveri minerali che non contengono ingredienti dannosi per la pelle. I fondotinta minerali sono molto coprenti e protettivi, essendo privi di qualunque altro ingrediente che non siano i minerali possono risultare addirittura blandamente curativi.

Ci sono almeno 3 metodi principali per stendere i fondotinta minerali. Si può usare la tecnica in polvere (si applica con il pennello Kabuki); la tecnica cremosa in cui è sufficiente mescolare un velo di crema viso con il fondotinta minerale; oppure quella con acqua che consiste nello spruzzare un po’ di acqua sul pennello (anche un tonico) prima dell'applicazione sul viso.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta