IDEE MAKEUP

Consigli di bellezza. Il rossetto per illuminare il viso

LEGGI IN 3'

Il rossetto giusto per te

Anche il look più semplice è subito più personale e chic se impreziosito da un tocco di rossetto. Il suo punto di forza particolare è quello di portare istantaneamente l’attenzione sulle labbra, illuminando tutto il viso e regalando eleganza e sofisticatezza. 
Il rossetto  è adatto a tutti i tipi di incarnato perché le sue colorazioni e i toni tra cui poter scegliere sono davvero tanti. Per far risaltare le tue labbra, senza però esagerare, è bene valutare attentamente i consigli dei maggiori make-up artist che sanno valorizzare al meglio, attraverso la scelta del prodotto giusto, il viso di ciascuna donna!

Il trucco per labbra sottili
Quando le labbra sono sottili, ad esempio, è bene scegliere di non truccarle troppo e di evitare al contempo anche le tinte troppo scure (come i viola bluastri) che contribuirebbero solo a rimpicciolire ulteriormente le proporzioni. Evita anche di disegnare il contorno delle labbra troppo al di fuori dei bordi naturali ed evita i rossetti mat, ovvero quelli opachi, prediligendo invece gloss vivaci e brillanti, meglio se lucidi e naturali!

Labbra sensuali e carnose
Labbra sensuali e carnose vanno valorizzate al meglio con i prodotti giusti in grado di enfatizzare il tuo punto di forza. Le labbra “piene” non vanno dunque mortificate, ma costantemente valorizzate con rossetti dalle tinte tenui, luminose e idratanti. Perfetti i gloss o i colori neutri, ma estremamente ricchi, sui toni del rosa e del fucsia. La sera, per osare un tocco di spregiudicatezza, è bello sperimentare un bel “rouge” davvero rosso anche nella sua tonalità più aranciata, specialmente nella stagione estiva. 

Il rossetto giusto per l’incarnato
Fototipo e colore di capelli hanno una grande influenza sulla scelta della tonalità di rossetto più adatta a te. I lipstick più delicati sui toni del pesca, salmone, albicocca o corallo sono infatti ideali per chi ha capelli e occhi chiari, ma un incarnato caldo. Se la tua pelle è invece molto chiara, punta sull’effetto shock di rosa, lampone e prugna che si sposano alla perfezione anche con chiome biondo platino.

Labbra perfette in 3 step
L’applicazione del rossetto è importante per avere labbra sempre perfette, con effetto a lunga durata. Prepara le labbra applicando una crema in grado di stimolare l’idratazione, agendo da filler e aumentando il volume della bocca. Disegna il contorno delle labbra e correggi le piccole asimmetrie della bocca, eventualmente disegnando il tratto un millimetro all’esterno del contorno.
Stendi infine il rossetto con un pennellino piatto, raccogliendolo direttamente dallo stick. Riscalda il prodotto sul dorso della mano, ammorbidendone la cera e applica il cosmetico che risulta allora luminoso e morbido.
Il segreto dei make-up artist per un effetto a lunga tenuta è l’applicazione di una goccia di gloss trasparente per un effetto “a specchio” che dura più a lungo.

Un rossetto per ogni età!
20/30 anni: ogni colore è lecito, dal prugna al rosso fuoco. Perfetti soprattutto i colori shocking e quelli particolarmente accesi, ma anche i toni aranciati che vanno tanto di moda.
40 anni: quando intorno alle labbra iniziano a formarsi le prime rughe, bisogna ricordare di utilizzare sempre la crema preparatoria e di prediligere i colori più spenti, anche se non necessariamente mat.
50 anni: delinea meticolosamente il contorno delle labbra mimetizzando i solchi delle rughe utilizzando, oltre al filler, un fondotinta o un correttore da stendere sotto il rossetto. Prediligi gli stick idratanti e morbidi e scegli sempre e solo colori naturali come il pesca o il corallo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione