TEMPO LIBERO

Bambini, gli incidenti più frequenti in estate

L'estate è la stagione della libertà, della leggerezza e talvolta anche della superficialità. Può succedere, infatti, di farsi male con più frequenza e i primi a essere vittima di incidenti sono proprio i bambini.
LEGGI IN 1'

Farsi male in estate è ancora più frequente per i bambini, che vivono un momento di maggiore libertà. Ovviamente, ciò non significa che dovresti vietare loro di divertirsi. Inoltre, non devi dimenticare che se vai in un posto che non conoscono, vorranno esplorare tutto e camminare in luoghi che possono essere pericolosi ... potersi ferire molto rapidamente!

Quali sono gli incidenti più frequenti?

Cadere in piscina. Se hai una piscina a casa o vai in un posto dove ce n'è una, devi stare molto attenta che il bambino non passi molto vicino al bordo. Le cadute in acqua sono molto comuni e possono essere fatali se non li tiriamo fuori in tempo.

Cadere al parco o in bici. Quando fa caldo, va bene andare al parco o andare in bicicletta attorno all'isolato. I bambini hanno bisogno di tempo per imparare a farlo e, mentre imparano, cadono, perdono l'equilibrio o si imbattono in persone, alberi o cose per strada.

Tagli in spiaggia. Tra i frequenti incidenti dei bambini in estate non possiamo dimenticare quelli che si verificano in spiaggia. Ad esempio,  quando il bambino cammina a piedi nudi sul mare e si taglia con qualcosa sepolto nella sabbia; queste minacce possono variare da un pezzo di spazzatura a un granchio.

Ingestione di prodotti tossici. A casa, conservi i prodotti per la pulizia in un luogo a cui i bambini non possono accedere, ma quando via in vacanza a volte ti imbatti in alloggi che non tengono conto di ciò. Fai molta attenzione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta