DONNE E LAVORO

Come combattere l'ansia al lavoro

LEGGI IN 2'

Sempre più spesso l'ansia da lavoro si presenta in persone che non ne hanno mai sofferto. Viviamo in una società troppo frenetica, che chiede tanto e pretende tutto subito, soprattutto sul luogo di lavoro, dove velocità, competitività e mole di lavoro sono sempre più pressanti e asfissianti. L'ansia da lavoro correlata è una patologia emergente, che deriva dal fatto che non riusciamo più a conciliare lavoro e vita privata, con quest'ultima sacrificata in nome del primo. Come fare per affrontare al meglio questa condizione?

L'ansia da lavoro non rovina solo i rapporti con i colleghi, trasformando ogni giornata lavorativa in un vero e proprio incubo per chi ne soffre e chi gli sta accanto. Rovina, infatti, anche i rapporti con le persone care, riversando tutto lo stress, oltre che in ufficio, anche a casa. Senza dimenticare le ripercussioni sulla salute fisica e mentale, con conseguenze a lungo termine che possono essere davvero devastanti. Lo stress lavorativo, infatti, può aumentare il rischio di ammalarsi di malattie cardiovascolari, ad esempio, o di soffrire di ipertensione. Chi ne soffre è sempre stanco, irritabile, con poca capacità di concentrazione. Commette errori banali, non riesce più a lavorare come prima, non si sente mai all'altezza. Nel lungo periodo si possono anche sperimentare disturbi depressivi e attacchi di panico.

Cosa fare in caso di sintomi di ansia da lavoro

Se pensi di soffrire di ansia da lavoro, oltre che parlarne con le persone a te care e magari con uno psicoterapeuta, prova anche queste strade:

  • ritagliati del tempo libero al di là dell'orario di lavoro per prenderti cura di te stesso
  • cambia radicalmente il tuo stile di vita, per dormire meglio la notte, mangiare sano, fare attività fisica e allontanare cattive abitudini come il fumo
  • cerca di migliorare l'ambiente con cui lavori, con foto di persone che ami, piante o altri oggetti che ti possano aiutare a rilassarti quando ti senti stressato
  • prenditi dei momenti di pausa in ufficio per parlare con i tuoi colleghi

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione