CANI E GATTI

Il tuo animale domestico inquina: 5 modi per ridurre l'impronta ambientale

LEGGI IN 2'

Il tuo animale domestico inquina, proprio come tutti noi. Non ci fai caso, com’è normale che sia, ma devi considerare il cibo, i giocattoli e i vestitini. L’industria che produce tutti questi prodotti genera inquinamento e rifiuti, a cui devi aggiungere i rifiuti che si producono a livello domestico.

Con l'aumento delle preoccupazioni per il cambiamento climatico e la sostenibilità, sempre più genitori, di tutte le specie, hanno iniziato a cercare modi per ridurre l’impatto ambientale, senza sacrificare il comfort o la salute del tuo amico peloso. Qui trovi alcuni consigli:

  1. Dai da mangiare al tuo animale domestico la giusta quantità. Senza dubbio, il loro cibo è il problema numero uno. Questo perché i mangimi tradizionali per animali domestici sono a base di carne. I ricercatori dell'UCLA hanno scoperto che negli Stati Uniti l'impatto ambientale della quantità di cibo per cani e gatti consumato annualmente equivale a guidare 13,6 milioni di automobili per un anno. Secondo l'Association for Pet Obesity Prevention , il 59% dei gatti e il 56% dei cani sono classificati come sovrappeso o obesi.
  2.  Acquista all'ingrosso. La maggior parte degli alimenti per animali domestici viene venduta in sacchetti di plastica o rivestiti di plastica per garantire la freschezza. L'acquisto della dimensione più grande possibile e il trasferimento in contenitori ermetici riduce al minimo il "rapporto prodotto/rifiuto".
  3. Fai attenzione agli ingredienti e agli imballaggi. Molte prelibatezze tendono ad essere a base di carne e confezionate in plastica, ma puoi trovare sempre più opzioni a base vegetale.
  4. Sii creativo nei giochi. La maggior parte delle persone tende ad acquistare giocattoli per i propri animali domestici, il che non è l'opzione più sostenibile. Opta per giocattoli realizzati con materiali naturali o sostenibili. Inoltre, alcuni giocattoli possono anche essere riciclati o passati ad altri cuccioli attraverso: dona agli amici o ai rifugi.
  5. Fai attenzione alle feci. Se devi raccogliere le feci, usa sacchetti biodegradabili sono un'opzione migliore, anche se gli esperti affermano che il modo migliore per smaltire i rifiuti di animali domestici è lo stesso modo in cui smaltiamo i nostri: gettati nella toilette (senza sacchetto) in modo che gli impianti di trattamento delle acque reflue possano gestirli.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione