HAIR STYLE

Come acconciare i capelli per renderli più voluminosi

LEGGI IN 2'

Avere i capelli piatti o troppo sottili ci mette spesso nella posizione di non sapere che hairstyle scegliere per le occasioni particolari. Se la chioma infatti non è ben sostenuta da una buona massa, diventa più difficile da pettinare, ma soprattutto da fissare, facendo scomporre e disordinare la pettinatura.

Il parrucchiere ci viene senza dubbio in aiuto in questi casi, usando i giusti prodotti di styling, ma anche consigliandoci una messa in piega o un hairstyle in linea con i nostri capelli. Ma se dobbiamo fare da noi a casa, il modo migliore per rendere la capigliatura a prova di occasione è di usare un pochino di strategia e lacca.

Diciamo che è importante acconciare i capelli per renderli più voluminosi e ricchi di movimento, dopo di che possiamo anche pensare ad un raccolto, se abbiamo in programma una serata di gala o un evento di rappresentanza. La prima cosa da fare però, come detto, è pensare al giusto sostegno.

Si deve necessariamente partire dal lavaggio, che va fatto con uno shampoo volumizzante in grado di elargire tono e non appesantire il capello. Il secondo passaggio è usare una spuma sul fusto ancora umido tenendo la testa rivolta in avanti, applicando sui capelli concentrandosi in particolare da metà lunghezza alle punte.

Non usiamo troppa spuma o rischiamo di incollare i capelli e ottenere un effetto innaturale, preferiamo invece applicare poche noci di prodotto per volta fino a coprire tutta la capigliatura. L’asciugatura va fatta sempre a testa in giù con phon e bocchetta diffusore d’aria, che regala un grande volume alla nostra chioma.

Il capello non ancora completamente asciutto, ci permette di lavorare anche con i bigodini, utili non solo a fare i boccoli, ma anche a sollevare le radici, dando più movimento al fusto. Se abbiamo i capelli lunghi è una buona idea usarli per finire l’asciugatura, ma se sono più corti ricordiamoci che il riccio accorcia ulteriormente le lunghezze e se vogliamo raccoglierli diventa complicato.

L’acconciatura arriva dopo che abbiamo completato l’asciugatura. Se li vogliamo lasciare sciolti usiamo phon e spazzola tonda per la piega e fissiamo con la una lacca leggera. Qualora volessimo una pettinatura serale puntiamo sui semiraccolti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta